Raid di Macerata, “atto da non sottovalutare, segno di disagio sociale”

Le reazioni al raid xenofobo che ha portato all’arresto del 28enne Luca Traini. Il card. Bassetti (Cei): “Episodio segno di un disagio sociale che nasce dall’insicurezza e dalla paura”. Gazzi (Assistenti sociali): “Nessuna giustificazione è possibile. Si abbassino i toni”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti