Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

Condanna per discriminazione di quella scuola che aveva espulso uno studente con disabilità: lo ha stabilito il Tribunale Civile di Milano, accogliendo il ricorso della famiglia, supportata dal Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi della Federazione lombarda LEDHA, e stabilendo in sostanza che l’espulsione di uno studente con disabilità per problemi comportamentali correlati alla sua condizione è discriminazione, specie quando, come in questo caso, quella scuola non aveva predisposto gli strumenti idonei a consentire allo studente l’integrazione in condizioni di parità con gli altri

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un ambiente sicuro e confortevole per le persone con autismo

Commenti disabilitati su Un ambiente sicuro e confortevole per le persone con autismo

Ospedali per tutti, il prima possibile

Commenti disabilitati su Ospedali per tutti, il prima possibile

“Le parole non ci bastano”: una storia di determinazione e concretezza

Commenti disabilitati su “Le parole non ci bastano”: una storia di determinazione e concretezza

Diciassette nuove Bandiere Lilla

Commenti disabilitati su Diciassette nuove Bandiere Lilla

Un “suggenitore” e una rassegna culturale inedita e necessaria

Commenti disabilitati su Un “suggenitore” e una rassegna culturale inedita e necessaria

Le persone con disabilità, il devotismo e la comunicazione nel web

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità, il devotismo e la comunicazione nel web

Il cinema “amico dell’autismo”: una scommessa ampiamente vinta

Commenti disabilitati su Il cinema “amico dell’autismo”: una scommessa ampiamente vinta

”Tutto il mio folle amore” a ”Cinema senza Barriere®”

Commenti disabilitati su ”Tutto il mio folle amore” a ”Cinema senza Barriere®”

Leber e ADOA: due rare malattie mitocondriali ereditarie del nervo ottico

Commenti disabilitati su Leber e ADOA: due rare malattie mitocondriali ereditarie del nervo ottico

Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

Commenti disabilitati su Il welfare di protezione deve diventare un welfare dei diritti

La dignità dell’autismo adulto, smarrita nel deserto culturale

Commenti disabilitati su La dignità dell’autismo adulto, smarrita nel deserto culturale

È ora di dire basta ai maltrattamenti di persone con disabilità!

Commenti disabilitati su È ora di dire basta ai maltrattamenti di persone con disabilità!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti