Quelli che ancora soffrono

Nel nostro caso, invece, se trascuriamo quelli che sono ancora malati, mettiamo
in costante pericolo le nostre vite e la nostra sanità mentale

Dodici Passi e Dodici Tradizioni, pag. 218

Conosco il tormento del bere compulsivo, per calmare i nervi e placare le paure.
Conosco anche il tormento che si prova stringendo i denti per mantenersi sobri.
Oggi non dimentico lo conosciuto che soffre in silenzio, chiuso in se stesso e
sprofondato sollievo del bere. Chiedo al mio Potere Superiore di darmi la Sua
guida e il coraggio di volere essere un Suo strumento, colmandomi di compassione
e altruismo. Che il gruppo possa continuare a darmi la forza di fare insieme
agli altri ciò che da solo non riuscirei a fare.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

daniela

Related Posts

Una rete di sicurezza

Commenti disabilitati su Una rete di sicurezza

Vivere il presente

Commenti disabilitati su Vivere il presente

Mi sto divertendo ancora?

Commenti disabilitati su Mi sto divertendo ancora?

Il nostro comune benessere dovrebbe venire in primo luogo

Commenti disabilitati su Il nostro comune benessere dovrebbe venire in primo luogo

Alla resa dei conti

Commenti disabilitati su Alla resa dei conti

Rimuovere ogni schermo

Commenti disabilitati su Rimuovere ogni schermo

Ascoltare con attenzione

Commenti disabilitati su Ascoltare con attenzione

Libertà da… Libertà di…

Commenti disabilitati su Libertà da… Libertà di…

Rimediare ai danni

Commenti disabilitati su Rimediare ai danni

Solo due peccati

Commenti disabilitati su Solo due peccati

Sono un miracolo

Commenti disabilitati su Sono un miracolo

“Abbiamo fatto un elenco…”

Commenti disabilitati su “Abbiamo fatto un elenco…”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti