Quella tragica fuga incontrollata

«L’autismo è un disturbo che causa disabilità sociale. Ecco perché le persone con autismo non hanno il senso del pericolo e spesso fanno fughe incontrollate. Nel caso poi dei bambini con autismo, il loro aspetto e la loro vivacità sono ingannevoli, tanto da non fare minimamente immaginare l’enorme carico che richiede la loro assistenza da parte dei familiari»: lo dichiara Benedetta Demartis, presidente dell’Associazione ANGSA, commentando con dolore la tragedia che ha portato alla morte di una bimba con autismo e del fratello, travolti da un treno, mentre la madre versa in gravi condizioni

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Crescere, insieme: la forza della comunità Duchenne e Becker

Commenti disabilitati su Crescere, insieme: la forza della comunità Duchenne e Becker

La Giornata Europea della Sordocecità: un’occasione per uscire dall’invisibilità

Commenti disabilitati su La Giornata Europea della Sordocecità: un’occasione per uscire dall’invisibilità

Vent’anni di impegno sulla dislessia e gli altri DSA

Commenti disabilitati su Vent’anni di impegno sulla dislessia e gli altri DSA

Anche le persone con disabilità intellettive diventano adulte

Commenti disabilitati su Anche le persone con disabilità intellettive diventano adulte

IVA agevolata e sussidi tecnici e informatici: buone le novità introdotte

Commenti disabilitati su IVA agevolata e sussidi tecnici e informatici: buone le novità introdotte

I mattoncini Lego in Braille: imparare giocando è il miglior modo di apprendere

Commenti disabilitati su I mattoncini Lego in Braille: imparare giocando è il miglior modo di apprendere

La mia “proposta indecente” per valutare gli alunni con disabilità cognitiva

Commenti disabilitati su La mia “proposta indecente” per valutare gli alunni con disabilità cognitiva

Le novità di quella convenzione per l’assunzione di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Le novità di quella convenzione per l’assunzione di persone con disabilità

Una Circolare del Ministero che fa a dir poco discutere

Commenti disabilitati su Una Circolare del Ministero che fa a dir poco discutere

A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

Commenti disabilitati su A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

Una struttura a dimensione familiare, per il “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Una struttura a dimensione familiare, per il “Durante e Dopo di Noi”

Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Commenti disabilitati su Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti