Quella contro il linguaggio discriminante non è una “battaglia di serie B”

«Questa è una battaglia civile e culturale che non può essere considerata “di serie B”. Il linguaggio è l’alfabeto della cultura in evoluzione e se sdoganiamo termini come “mongoloide”, facciamo un passo indietro culturale di diversi decenni»: lo dicono dal CoorDown, constatando che la propria denuncia sull’utilizzo della parola “mongoloide” con volontà spregiativa e offensiva, da parte di una concorrente della trasmissione televisiva “Grande Fratello Vip” è caduta nel vuoto. Il Coordinamento torna dunque a chiedere che nella prossima puntata del programma si condanni senza riserve l’episodio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Turismi accessibili, per rispondere alle necessità e ai sogni di tutti

Commenti disabilitati su Turismi accessibili, per rispondere alle necessità e ai sogni di tutti

Bocciato un Ordine del giorno per un bonus ai caregiver familiari

Commenti disabilitati su Bocciato un Ordine del giorno per un bonus ai caregiver familiari

È importante la subacquea, per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su È importante la subacquea, per le persone con disabilità

Il diritto all’assistenza va garantito, senza se e senza ma

Commenti disabilitati su Il diritto all’assistenza va garantito, senza se e senza ma

Giornata Nazionale UILDM: da “portatori di handicap” a portatori di possibilità

Commenti disabilitati su Giornata Nazionale UILDM: da “portatori di handicap” a portatori di possibilità

Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

Commenti disabilitati su Il grande successo di quei “Giochi in casa propria” di Special Olympics

La realtà virtuale e la riabilitazione neurocognitiva

Commenti disabilitati su La realtà virtuale e la riabilitazione neurocognitiva

La polio è quasi debellata nel mondo, resta la disabilità che ha provocato

Commenti disabilitati su La polio è quasi debellata nel mondo, resta la disabilità che ha provocato

Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Commenti disabilitati su Il nostro lavoro di assistenti educativi divenuto insostenibile

Proteggete le persone con Malattie Rare dal diventare ancora più vulnerabili

Commenti disabilitati su Proteggete le persone con Malattie Rare dal diventare ancora più vulnerabili

“Tutto ciò che voglio”: un film online per la Giornata sull’Autismo

Commenti disabilitati su “Tutto ciò che voglio”: un film online per la Giornata sull’Autismo

Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Commenti disabilitati su Se serve, perché non trasformare un ospedale nel set di “Guerre Stellari”?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti