Quella censura sì, che è un peccato!

«Ma cosa avranno visto di così scabroso – scrive Tonino Urgesi – quegli insegnanti che hanno vietato la visione del cortometraggio “Senza… peccato” ai ragazzi delle scuole superiori? Quale può essere il problema nel far vedere un uomo in carrozzina che ricerca il piacere del sesso? E se invece di attuare censure come questa, la scuola tornasse a educare i ragazzi su come vivere i sentimenti e le passioni, non sarebbe questo il modo migliore per poter interpretare il desiderio di amare e di essere amati, da parte di persone come il protagonista di “Senza… peccato”?»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un premio alla migliore esperienza turistica senza barriere

Commenti disabilitati su Un premio alla migliore esperienza turistica senza barriere

Special Olympics: un racconto in immagini della quarantena vissuta

Commenti disabilitati su Special Olympics: un racconto in immagini della quarantena vissuta

Il secondo Forum della Sardegna su Disabilità e Turismo

Commenti disabilitati su Il secondo Forum della Sardegna su Disabilità e Turismo

A proposito dell’accessibilità dell’app Immuni

Commenti disabilitati su A proposito dell’accessibilità dell’app Immuni

Il rispetto delle reciproche differenze a ”Cinema senza Barriere®”

Commenti disabilitati su Il rispetto delle reciproche differenze a ”Cinema senza Barriere®”

Arriva nell’hinterland vesuviano il linguaggio tattile “parlante”

Commenti disabilitati su Arriva nell’hinterland vesuviano il linguaggio tattile “parlante”

Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Commenti disabilitati su Trovare i luoghi accessibili alle carrozzine con Google Maps

Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

Commenti disabilitati su Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

Commenti disabilitati su Perché la paura di certi genitori non può essere archiviata come mammismo

L’anello debole è sempre la famiglia

Commenti disabilitati su L’anello debole è sempre la famiglia

Un tempo libero di qualità per undici giovani con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Un tempo libero di qualità per undici giovani con disabilità intellettiva

Promuovere la cultura dei diritti delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Promuovere la cultura dei diritti delle persone con disabilità visiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti