Quel ragazzo con autismo potrà avere una reale opportunità di recupero

«Il Tribunale di Avellino – scrive Claudia Nicchiniello – ha riconosciuto a un ragazzo con una grave forma di autismo il diritto alle cure, ordinando all’ASL di erogare il richiesto trattamento ABA. Auspichiamo ora il recupero di quel minore e il suo reinserimento sociale nei contesti di una vita ordinaria e con una progettualità individuale, augurandoci anche che la positiva soluzione della sua vicenda sia comune a quella di tanti coetanei, che privati di un reale programma psicopedagogico e riabilitativo intensivo in epoca precoce, arrivano all’età adolescenziale del tutto impreparati»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Commenti disabilitati su Disabilità ed emergenza: provvedimenti indispensabili, per evitare la deriva

Noi, genitori dell’autismo, ci siamo!

Commenti disabilitati su Noi, genitori dell’autismo, ci siamo!

Sindrome di Sjögren: conoscerla e curarla INSIEME

Commenti disabilitati su Sindrome di Sjögren: conoscerla e curarla INSIEME

La Nazionale Italiana di Pallavolo Sorde sul tetto d’Europa

Commenti disabilitati su La Nazionale Italiana di Pallavolo Sorde sul tetto d’Europa

Rilanciare subito la cultura e soprattutto la prassi dell’inclusione scolastica

Commenti disabilitati su Rilanciare subito la cultura e soprattutto la prassi dell’inclusione scolastica

La realtà di chi si prende cura

Commenti disabilitati su La realtà di chi si prende cura

Formeremo “sentinelle” dell’inclusione

Commenti disabilitati su Formeremo “sentinelle” dell’inclusione

Laboratori, percorsi e comunità di pratica per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Laboratori, percorsi e comunità di pratica per l’inclusione lavorativa

Ci sarà un parco divertimenti totalmente inclusivo, nel centro di Pordenone

Commenti disabilitati su Ci sarà un parco divertimenti totalmente inclusivo, nel centro di Pordenone

Stanchi di aspettare il rispetto dei diritti

Commenti disabilitati su Stanchi di aspettare il rispetto dei diritti

L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

Commenti disabilitati su L’UICI della Lombardia in piazza, per la prevenzione e la riabilitazione visiva

“Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti