Quel ragazzo con autismo potrà avere una reale opportunità di recupero

«Il Tribunale di Avellino – scrive Claudia Nicchiniello – ha riconosciuto a un ragazzo con una grave forma di autismo il diritto alle cure, ordinando all’ASL di erogare il richiesto trattamento ABA. Auspichiamo ora il recupero di quel minore e il suo reinserimento sociale nei contesti di una vita ordinaria e con una progettualità individuale, augurandoci anche che la positiva soluzione della sua vicenda sia comune a quella di tanti coetanei, che privati di un reale programma psicopedagogico e riabilitativo intensivo in epoca precoce, arrivano all’età adolescenziale del tutto impreparati»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Commenti disabilitati su Un’iniziativa promossa con le migliori intenzioni, ma da organizzare meglio

Prosegue il percorso del progetto “Parchi gioco per tutti”

Commenti disabilitati su Prosegue il percorso del progetto “Parchi gioco per tutti”

Un gioiellino del gotico pisano accessibile alle persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Un gioiellino del gotico pisano accessibile alle persone con disabilità motoria

Prevenzione e contrasto alla violenza di genere sulle donne con disabilità

Commenti disabilitati su Prevenzione e contrasto alla violenza di genere sulle donne con disabilità

Mai più sole in ospedale le persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Mai più sole in ospedale le persone con disabilità intellettiva

Percorsi e soluzioni per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Percorsi e soluzioni per l’inclusione lavorativa

Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Commenti disabilitati su Come rispondere ai bisogni educativi di tutti gli alunni

Farmaci essenziali a scuola: una conquista fondamentale

Commenti disabilitati su Farmaci essenziali a scuola: una conquista fondamentale

“SalaBlu+”, la nuova app per i servizi ferroviari delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su “SalaBlu+”, la nuova app per i servizi ferroviari delle persone con disabilità

Fruibilità, riconoscibilità e accessibilità del patrimonio culturale

Commenti disabilitati su Fruibilità, riconoscibilità e accessibilità del patrimonio culturale

A Ravenna le note musicali per l’inclusione

Commenti disabilitati su A Ravenna le note musicali per l’inclusione

Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

Commenti disabilitati su Un succo di mele che fa bene a chi lo beve, ma anche a chi lo produce

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti