Quel modello di cura integrativa per il Parkinson

Prosegue il cammino del progetto “Modello di cura integrativa”, promosso della Confederazione Parkinson Italia, che intende prendere in considerazione soprattutto tre specifici aspetti (farmaci, esercizio fisico e fisioterapia, corretta alimentazione), ritenendoli appunto un “modello di cura integrativa”, tale da rappresentare una garanzia di efficacia nel tempo per le persone con la malattia di Parkinson. Il nuovo appuntamento è in programma per domani, 23 marzo, a Mestre, dove è prevista anche la presentazione del progetto regionale del Veneto “Palestre della salute”

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Friuli Venezia Giulia: contributi ai Comuni per eliminare le barriere

Commenti disabilitati su Friuli Venezia Giulia: contributi ai Comuni per eliminare le barriere

Anche l’ANMIC prende posizione: penalizzate le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Anche l’ANMIC prende posizione: penalizzate le persone con disabilità

Down, dove ci porta il cuore

Commenti disabilitati su Down, dove ci porta il cuore

La necessità di riformare tutta la materia riguardante l’invalidità civile

Commenti disabilitati su La necessità di riformare tutta la materia riguardante l’invalidità civile

Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

Commenti disabilitati su Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

Un concorso per le Associazioni che si occupano di emofilia

Commenti disabilitati su Un concorso per le Associazioni che si occupano di emofilia

“Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su “Sentieri tattili”: un percorso in fuoristrada per persone con disabilità visiva

Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Commenti disabilitati su Proprio sicuri che Martina non possa lavorare?

Ancora lontani da una reale Vita Indipendente

Commenti disabilitati su Ancora lontani da una reale Vita Indipendente

Educazione stradale online e una prospettiva diversa sul mondo della disabilità

Commenti disabilitati su Educazione stradale online e una prospettiva diversa sul mondo della disabilità

Grazie alla tecnologia l’autonomia cresce e migliora la qualità della vita

Commenti disabilitati su Grazie alla tecnologia l’autonomia cresce e migliora la qualità della vita

Quanto è bello andare sott’acqua!

Commenti disabilitati su Quanto è bello andare sott’acqua!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti