Quel che ancora resta da fare sulla strada della Vita Indipendente

«Occorre cambiare il paradigma culturale – scrive Marco Castaldo – e prevedere un approccio non solo assistenziale, ma di coinvolgimento di tutti quei servizi utili all’integrazione e all’autodeterminazione della persona con disabilità. Infatti, qualsiasi forma di disabilità, anche quella più grave, può ideare il proprio progetto di vita indipendente. Ribadire ancora una volta questi concetti oggi, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, può sembrare superfluo e inutile, ma non è così, perché su questa strada molto lavoro resta ancora da fare»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Commenti disabilitati su Non tradiamo la scuola, perno della nostra società inclusiva

Inclusione sì, ma con quale modello?

Commenti disabilitati su Inclusione sì, ma con quale modello?

Tecnologie e disabilità visiva: gli ultimi traguardi

Commenti disabilitati su Tecnologie e disabilità visiva: gli ultimi traguardi

I caregiver e la sindrome X Fragile ovvero l’impatto del prendersi cura

Commenti disabilitati su I caregiver e la sindrome X Fragile ovvero l’impatto del prendersi cura

Non smetteremo mai di denunciare il linguaggio violento e l’ignoranza in TV

Commenti disabilitati su Non smetteremo mai di denunciare il linguaggio violento e l’ignoranza in TV

Un’esperienza unica ed emozionante, a nove metri sott’acqua

Commenti disabilitati su Un’esperienza unica ed emozionante, a nove metri sott’acqua

Un’ora quieta al supermercato, per le persone con autismo

Commenti disabilitati su Un’ora quieta al supermercato, per le persone con autismo

Oggi più di prima a fianco delle persone che si battono contro la SLA

Commenti disabilitati su Oggi più di prima a fianco delle persone che si battono contro la SLA

Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Commenti disabilitati su Per migliorare le cure e la ricerca sulle lesioni midollari e le cerebrolesioni

Quel bene confiscato, che rivive per le persone con autismo

Commenti disabilitati su Quel bene confiscato, che rivive per le persone con autismo

Con la disinformazione sull’autismo si danneggiano le nostre famiglie

Commenti disabilitati su Con la disinformazione sull’autismo si danneggiano le nostre famiglie

Il diritto al futuro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il diritto al futuro delle persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti