Quanto è vivo il pensiero di Rosanna Benzi!

«Quanti degli attuali leader del movimento italiano della disabilità – scrive Giampiero Griffo – conoscono la vita e il pensiero di Rosanna Benzi? Dalla stanza d’ospedale dove passò immobile gran parte della sua esistenza, Rosanna aveva una chiara e moderna visione dei meccanismi escludenti della società, con una limpida percezione dello stigma che colpisce le persone con disabilità, e a ricordarlo c’è oggi anche il bel libro “La femme-machine. Vita di Rosanna Benzi nel polmone d’acciaio”, pubblicato dalla ricercatrice Lavinia D’Errico»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La FAIP si confronta con i responsabili delle Unità Spinali Unipolari

Commenti disabilitati su La FAIP si confronta con i responsabili delle Unità Spinali Unipolari

Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

Commenti disabilitati su Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

Commenti disabilitati su Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

Vogliamo circolare liberamente e in sicurezza nelle nostre città

Commenti disabilitati su Vogliamo circolare liberamente e in sicurezza nelle nostre città

Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

Commenti disabilitati su Uno stabilimento balneare, una spiaggia, una piscina, veramente per tutti

“Disability Studies”: un nuovo sito

Commenti disabilitati su “Disability Studies”: un nuovo sito

Atrofia muscolare spinale: un test genetico per 140.000 nuovi nati

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: un test genetico per 140.000 nuovi nati

La nostra libertà ha una data di scadenza!

Commenti disabilitati su La nostra libertà ha una data di scadenza!

Mai è legittimo comprimere i processi decisionali di una persona con disabilità

Commenti disabilitati su Mai è legittimo comprimere i processi decisionali di una persona con disabilità

La nuova Strategia Europea deve segnare una svolta reale sulla disabilità

Commenti disabilitati su La nuova Strategia Europea deve segnare una svolta reale sulla disabilità

Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

Commenti disabilitati su Arteterapia o inclusione artistica? La buona prassi non cambia

La spiaggia come simbolo dei diritti da conquistarsi

Commenti disabilitati su La spiaggia come simbolo dei diritti da conquistarsi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti