Quando tre centimetri possono diventare una “gabbia”

«Non esistono “disabili a norma”, ma dovrebbero esistere invece ausili adattati alla maggior parte delle disabilità. Chi ha progettato quegli elevatori non ha dimestichezza con la disabilità, un mondo variegato di necessità»: così Vito Berti, persona pugliese con disabilità motoria, racconta la disavventura vissuta alla Stazione di Roma Termini, quando ha rischiato di restare bloccato nella Capitale, a causa di un elevatore più corto di tre centimetri…

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Vent’anni da festeggiare parlando del “Durante e Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su Vent’anni da festeggiare parlando del “Durante e Dopo di Noi”

Come accogliere le persone con disabilità visiva in ospedale

Commenti disabilitati su Come accogliere le persone con disabilità visiva in ospedale

Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

Commenti disabilitati su Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

3 Dicembre: più fondi per il lavoro e per il “Dopo di Noi”

Commenti disabilitati su 3 Dicembre: più fondi per il lavoro e per il “Dopo di Noi”

Un video informativo sulla disabilità visiva, contro ogni stereotipo

Commenti disabilitati su Un video informativo sulla disabilità visiva, contro ogni stereotipo

Scuole elementari e medie inferiori: la fotografia degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Scuole elementari e medie inferiori: la fotografia degli alunni con disabilità

Incontri di benessere fuori porta

Commenti disabilitati su Incontri di benessere fuori porta

Covid-19 nello spettro autistico: quali lezioni dalla pandemia?

Commenti disabilitati su Covid-19 nello spettro autistico: quali lezioni dalla pandemia?

Per vivere bene, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali

Commenti disabilitati su Per vivere bene, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali

Clara Woods con i “DiversamenteArtisti”

Commenti disabilitati su Clara Woods con i “DiversamenteArtisti”

La musica di Ivan Dalia che supera ogni barriera e sostiene i diritti

Commenti disabilitati su La musica di Ivan Dalia che supera ogni barriera e sostiene i diritti

Un parco giochi, ma per chi?

Commenti disabilitati su Un parco giochi, ma per chi?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti