Quando le discriminazioni ai danni delle persone con disabilità si moltiplicano

«L’obiettivo di questo nostro progetto – spiegano dalla Federazione FISH – è facile da intuire quanto complesso da promuovere: affrontare cioè il tema delle discriminazioni multiple cui spesso sono soggette le persone che assommano alla disabilità ulteriori fattori di rischio». Il progetto si chiama “Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica” e in questo mese di novembre prevede quattro videoconferenze (nei giorni 12, 19, 24 e 26), dedicate rispettivamente al genere, all’età, alla cittadinanza e all’orientamento sessuale

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti