Quando l’abito può fare il monaco

«L’abito non fa il monaco», recitava un vecchio adagio: talvolta, invece, succede proprio il contrario! Fare cioè in modo che anche con la sedia a rotelle, chi vuole, possa comunicare la propria voglia di vivere, di libertà, di partecipare e di divertirsi è una questione molto meno frivola di quanto si creda. Difficile, infatti, pensare all’inclusione come a qualcosa di frivolo, anche se la sua realizzazione non è estranea all’idea di bellezza. E i copriruote “fashion”, lanciati dalla startup toscana Vanity Wheel lo dimostrano bene

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’accessibilità e l’usabilità dell’ambiente costruito

Commenti disabilitati su L’accessibilità e l’usabilità dell’ambiente costruito

Dalla resilienza, la forza per costruire il futuro

Commenti disabilitati su Dalla resilienza, la forza per costruire il futuro

Lo Sport Unificato, che cambia la vita di persone con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Lo Sport Unificato, che cambia la vita di persone con e senza disabilità

Arrivederci al 26 agosto

Commenti disabilitati su Arrivederci al 26 agosto

Può l’economia supportare l’inclusione e lo sviluppo sostenibile?

Commenti disabilitati su Può l’economia supportare l’inclusione e lo sviluppo sostenibile?

A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

Commenti disabilitati su A Napoli un’azienda pubblica avvia un concorso per le “categorie protette”

Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Commenti disabilitati su Un’occasione di incontro tra aziende e candidati lavoratori con disabilità

Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Commenti disabilitati su Si presenta il progetto “Briantea84 Academy” alla Nostra Famiglia

Il senso e la forma: educazione estetica tra corpo e mente

Commenti disabilitati su Il senso e la forma: educazione estetica tra corpo e mente

Aperta in Albania una finestra sulla disabilità infantile

Commenti disabilitati su Aperta in Albania una finestra sulla disabilità infantile

La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Commenti disabilitati su La disabilità nella Legge di Bilancio e nel “Collegato Fiscale”

Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Commenti disabilitati su Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti