Quando la pet therapy si fa in acqua con i delfini

Hanno un’intelligenza sociale e sono in grado di utilizzare strumenti, trasmettono i caratteri culturali mediante imitazione, hanno coscienza di sé, tanto da riconoscere la propria immagine allo specchio, e risolvono problemi inediti in situazioni non comuni, come l’incontro con l’uomo: sono i delfini, che comprovatamente hanno effetti positivi sui bimbi e gli adulti con disabilità con cui vengono a contatto, a livello cognitivo, fisico, emotivo e sociale. E sono in corso ricerche per comprendere se possano aiutare anche a modificare funzioni neurologiche alterate più o meno complesse

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Cinque consigli per “vincere” la disabilità: storia di un video (e di un progetto)

Commenti disabilitati su Cinque consigli per “vincere” la disabilità: storia di un video (e di un progetto)

Cristina ha vinto la sua sfida allo Stretto di Messina (e alla sclerosi multipla)

Commenti disabilitati su Cristina ha vinto la sua sfida allo Stretto di Messina (e alla sclerosi multipla)

Luciano Tavazza, un profeta della solidarietà

Commenti disabilitati su Luciano Tavazza, un profeta della solidarietà

La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Commenti disabilitati su La disabilità, i diritti e la Convenzione ONU: il cammino dell’attuazione

Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Commenti disabilitati su Il Premio Alessandra Bisceglia e le parole giuste per le malattie

Il “Diversity Day” a Roma: una nuova occasione per il lavoro

Commenti disabilitati su Il “Diversity Day” a Roma: una nuova occasione per il lavoro

L’accanimento di un boxeur, la resistenza di un maratoneta

Commenti disabilitati su L’accanimento di un boxeur, la resistenza di un maratoneta

Disabilità complesse: i tamponi vanno svolti senza traumi

Commenti disabilitati su Disabilità complesse: i tamponi vanno svolti senza traumi

Le persone con Malattia Rara: un’emergenza nell’emergenza

Commenti disabilitati su Le persone con Malattia Rara: un’emergenza nell’emergenza

Torna il laboratorio teatrale del “Progetto Amaranto”

Commenti disabilitati su Torna il laboratorio teatrale del “Progetto Amaranto”

Indicazioni sullo svolgimento della cosiddetta “didattica digitale integrata”

Commenti disabilitati su Indicazioni sullo svolgimento della cosiddetta “didattica digitale integrata”

Un polo di alta specializzazione per persone sordocieche e con gravi disabilità

Commenti disabilitati su Un polo di alta specializzazione per persone sordocieche e con gravi disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti