Quando il lavoro fa male

«Come tutte le altre persone con disabilità – scrive Marino Bottà – gli invalidi del lavoro richiedono un percorso di accompagnamento personalizzato che tenga conto del quadro psicologico dopo l’infortunio, della volontà di riprendere a lavorare e delle aspettative di lavoro e di vita. Dalle gestione dell’INAIL affidata a Franco Bettoni, persona invalida del lavoro, ci si aspetta che le politiche dell’Istituto in questo àmbito siano basate sulla sburocratizzazione dei sostegni all’inserimento lavorativo, sulla formazione del personale e sul ricorso a buone prassi»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

2 Aprile: le ragioni che mi porteranno a Firenze

Commenti disabilitati su 2 Aprile: le ragioni che mi porteranno a Firenze

L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su L’entusiasmo della Sicilia per “Happy Hand in Tour”

Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Commenti disabilitati su Un emendamento per avere ausili a tecnologia avanzata

Diritto alla salute e aggiornamento dei LEA: esclusa la disabilità

Commenti disabilitati su Diritto alla salute e aggiornamento dei LEA: esclusa la disabilità

Spazio Vita Niguarda: attività e servizi per le persone con disabilità motoria

Commenti disabilitati su Spazio Vita Niguarda: attività e servizi per le persone con disabilità motoria

Il diritto di decidere delle persone con disabilità intellettive

Commenti disabilitati su Il diritto di decidere delle persone con disabilità intellettive

Il mondo sembra andare verso la “scuola di tutti per tutti”

Commenti disabilitati su Il mondo sembra andare verso la “scuola di tutti per tutti”

Una nuova concezione dei musei, ripartendo dall’accessibilità

Commenti disabilitati su Una nuova concezione dei musei, ripartendo dall’accessibilità

Un percorso di cittadinanza attiva per persone con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Un percorso di cittadinanza attiva per persone con sindrome di Down

La Giornata Europea dei Diritti del Malato e il Piano delle liste d’attesa

Commenti disabilitati su La Giornata Europea dei Diritti del Malato e il Piano delle liste d’attesa

Meno di 300 euro al mese e opportunità di lavoro pressoché nulle

Commenti disabilitati su Meno di 300 euro al mese e opportunità di lavoro pressoché nulle

Vogliamo vivere con la stessa libertà di scelta di tutti gli altri!

Commenti disabilitati su Vogliamo vivere con la stessa libertà di scelta di tutti gli altri!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti