Quando ho imparato a pedalare, andando oltre la sindrome X Fragile

Mario ha 9 anni e la sindrome X Fragile, la seconda causa di disabilità intellettiva su base genetica dopo la sindrome di Down. È lui il giovane protagonista del cortometraggio “Pedala!”, diretto da Antonio Di Domenico, in cui dimostra grandi capacità nel rievocare e mettere in scena se stesso, ripercorrendo una delle sue sfide, quella cioè di imparare ad andare in bicicletta. “Pedala!” verrà lanciato dall’Associazione Italiana Sindrome X Fragile sui propri canali nella mattinata del 28 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il diritto al piacere del gioco per tutti

Commenti disabilitati su Il diritto al piacere del gioco per tutti

Per sconfiggere l’incontinenza, grande problema sociale ed economico

Commenti disabilitati su Per sconfiggere l’incontinenza, grande problema sociale ed economico

Dalle città invisibili alle città inclusive

Commenti disabilitati su Dalle città invisibili alle città inclusive

I cani guida negli stabilimenti balneari

Commenti disabilitati su I cani guida negli stabilimenti balneari

Prenotarsi per il vaccino? Ma in quel sito le persone fragili “non esistono”!

Commenti disabilitati su Prenotarsi per il vaccino? Ma in quel sito le persone fragili “non esistono”!

Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Commenti disabilitati su Terapia domiciliare anche oltre l’emergenza

Una città adattiva, accessibile e inclusiva

Commenti disabilitati su Una città adattiva, accessibile e inclusiva

La Biobanca Nazionale sulla SLA consentirà un’accelerazione verso la terapia

Commenti disabilitati su La Biobanca Nazionale sulla SLA consentirà un’accelerazione verso la terapia

Lettera aperta di una donna con molta disabilità

Commenti disabilitati su Lettera aperta di una donna con molta disabilità

Caregiver familiari: nel regno dell’indefinito e dell’ambiguità

Commenti disabilitati su Caregiver familiari: nel regno dell’indefinito e dell’ambiguità

Un gradito chiarimento dall’INPS (ma altri chiarimenti si attendono ancora)

Commenti disabilitati su Un gradito chiarimento dall’INPS (ma altri chiarimenti si attendono ancora)

La chiusura di un Centro Diurno Integrato nel centro di Pescara

Commenti disabilitati su La chiusura di un Centro Diurno Integrato nel centro di Pescara

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti