Quale parte di te è sorda?

«L’Autrice narra usando quasi sempre la seconda persona singolare o plurale; come a dire al lettore: “Guardati dentro. Chiediti: quale parte di te è sorda? A orecchie spente si vedono cose inimmaginabili»: lo scrive Maria Luisa Eguez nella prefazione di “Peccato, io non sono sorda!”, libro autobiografico di Tiziana Cecchinelli, psicopedagogista, formatrice, assistente alla comunicazione LIS ed esperta in problematiche scolastiche legate alla sordità. Una nuova presentazione dell’opera è in programma per il 7 settembre alla Spezia

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

Commenti disabilitati su SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

Fruibilità, riconoscibilità e accessibilità del patrimonio culturale

Commenti disabilitati su Fruibilità, riconoscibilità e accessibilità del patrimonio culturale

Un nuovo “Spazio Raro Mitocon”, dedicato alla sindrome di Leigh

Commenti disabilitati su Un nuovo “Spazio Raro Mitocon”, dedicato alla sindrome di Leigh

Per far riemergere lo spirito vero della Legge sull’amministrazione di sostegno

Commenti disabilitati su Per far riemergere lo spirito vero della Legge sull’amministrazione di sostegno

L’importanza della sensibilizzazione nelle scuole

Commenti disabilitati su L’importanza della sensibilizzazione nelle scuole

Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

Sono Rari, ma non soli!

Commenti disabilitati su Sono Rari, ma non soli!

Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

Commenti disabilitati su Un nuovo portale tutto accessibile per l’Associazione sammarinese Attiva-Mente

Per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani con DSA

Commenti disabilitati su Per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani con DSA

Friuli Venezia Giulia: contributi ai Comuni per eliminare le barriere

Commenti disabilitati su Friuli Venezia Giulia: contributi ai Comuni per eliminare le barriere

Affrontare una malformazione complessa come quella anorettale

Commenti disabilitati su Affrontare una malformazione complessa come quella anorettale

Malattie ereditarie della retina: il diritto di avere il test genetico

Commenti disabilitati su Malattie ereditarie della retina: il diritto di avere il test genetico

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti