Qualche idea per un domani di inclusione sociale e di rispetto dei diritti

«I centri diurni, le comunità alloggio, le residenze – scrivono dal Comitato Legge 162 Piemonte – hanno rappresentato una tappa cruciale nell’evoluzione delle politiche rivolte alla disabilità. E tuttavia oggi quelle strutture devono adeguarsi a un ineludibile cammino verso ulteriori livelli di civiltà, partendo dal presupposto che le persone con disabilità – senza eccezioni di sorta – hanno il diritto di vivere una vita piena e inclusa nella società. Non chiediamo la luna, ma semplicemente meno rette e più progetti e percorsi di vita, per tutti e per tutti quelli che lo desiderano»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Commenti disabilitati su Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Come relazionarsi con un bambino Asperger

Commenti disabilitati su Come relazionarsi con un bambino Asperger

Programmare insieme un ritorno graduale alla normalità per i centri diurni

Commenti disabilitati su Programmare insieme un ritorno graduale alla normalità per i centri diurni

“Non molla mai” la ricerca sulla SLA

Commenti disabilitati su “Non molla mai” la ricerca sulla SLA

Un corso sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

Commenti disabilitati su Un corso sulla Comunicazione Aumentativa Alternativa

La tutela europea dei diritti umani

Commenti disabilitati su La tutela europea dei diritti umani

Confronto sui nuovi LEA, sul Nomenclatore e sui Diritti

Commenti disabilitati su Confronto sui nuovi LEA, sul Nomenclatore e sui Diritti

Braille: sei punti per una chiave d’accesso al sapere

Commenti disabilitati su Braille: sei punti per una chiave d’accesso al sapere

Quell’uso dell’intelligenza artificiale che discrimina le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Quell’uso dell’intelligenza artificiale che discrimina le persone con disabilità

Un calendario per la rinascita di dodici donne

Commenti disabilitati su Un calendario per la rinascita di dodici donne

Primo incontro di conoscenza per FISH e FAND con la Ministra delle Disabilità

Commenti disabilitati su Primo incontro di conoscenza per FISH e FAND con la Ministra delle Disabilità

Bravo Nicolò, bravi gli insegnanti!

Commenti disabilitati su Bravo Nicolò, bravi gli insegnanti!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti