Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

«Se si chiede ai genitori di un bambino con disabilità quale sia il suo gioco preferito – scrive Elisa Rossoni, coordinatrice dello Spazio Gioco dell’Associazione L’abilità di Milano – la risposta è imbarazzata o addirittura arriva il silenzio. Forse è la prima volta che si trovano a rispondere a quella domanda, perché magari si pensa che quel bimbo non sia in grado di giocare. Noi crediamo invece che non sia così, perché ogni bambino, anche con disabilità, desidera giocare, stare bene e divertirsi. Ogni bambino ha diritto a vivere l’esperienza conoscitiva e immaginativa del gioco»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Stella di Bronzo al Merito Sportivo per la Polisportiva dell’UICI di Torino

Commenti disabilitati su Stella di Bronzo al Merito Sportivo per la Polisportiva dell’UICI di Torino

Morire a vent’anni, legata ad un letto

Commenti disabilitati su Morire a vent’anni, legata ad un letto

La Regione Sicilia non sta attuando ciò che serve alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su La Regione Sicilia non sta attuando ciò che serve alle persone con disabilità

Emergenza scuola in Sicilia e in molte altre parti d’Italia

Commenti disabilitati su Emergenza scuola in Sicilia e in molte altre parti d’Italia

La “moderna schiavitù” in Paesi che hanno ratificato la Convenzione. E altrove?

Commenti disabilitati su La “moderna schiavitù” in Paesi che hanno ratificato la Convenzione. E altrove?

Non tutti sono talenti, ma tutti devono fare emergere le proprie qualità

Commenti disabilitati su Non tutti sono talenti, ma tutti devono fare emergere le proprie qualità

Arrivano i premi per i futuri geometri che vogliono abbattere le barriere

Commenti disabilitati su Arrivano i premi per i futuri geometri che vogliono abbattere le barriere

Ingresso gratuito e un convegno a Paestum

Commenti disabilitati su Ingresso gratuito e un convegno a Paestum

Per le persone con disabilità grave tutta la vita è un lockdown!

Commenti disabilitati su Per le persone con disabilità grave tutta la vita è un lockdown!

Per la sicurezza delle persone con autismo di fronte al web

Commenti disabilitati su Per la sicurezza delle persone con autismo di fronte al web

Cultura della diversità e luoghi di lavoro tra pubblico e privato

Commenti disabilitati su Cultura della diversità e luoghi di lavoro tra pubblico e privato

Il calore della Campania per “Happy Hand in Tour”

Commenti disabilitati su Il calore della Campania per “Happy Hand in Tour”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti