Provenzano, prima visita istituzionale nelle scuole di Palermo: mobilità sociale inizia nelle aule scolastiche

Alle 10:30 il ministro Provenzano ha incontrato i docenti e gli alunni dell’Istituto Piersanti Mattarella Bonagia di Palermo. Una breve visita anche alla Comunità Educante Evoluta Zisa Danisinni per parlare del progetto in corso che mira a contrastare le povertà educative.

Così spiega a Il Giornale di Sicilia il neo ministro il motivo per cui sceglie di dedicare proprio alla scuola la sua prima visita istituzionale: “In tutti questi anni abbiamo lasciato mezzo milione di bambini in povertà educativa minorile al Sud, mezzo milione di giovani hanno lasciato il Mezzogiorno. Dare alle bambine e ai bambini la possibilità di costruirsi un futuro che non sia pesantemente condizionato dal loro luogo di nascita, dal censo e dal grado di istruzione delle loro famiglie non è solo un dovere morale, è per noi un compito che ci affida la Costituzione nel suo articolo più impegnativo, l’art.3. La mobilità sociale si inizia a costruire nelle aule scolastiche e già prima nelle scuole materne e negli asili nido“.

Provenzano ha poi sottolineato l’importanza della scuola per questo governo all’istituto comprensivo Mattarella: “La priorità di questo governo è agire sulla fascia di età, 0-6 anni, partendo dagli asili nido. La scuola non può più essere lasciata sola, anche quando ce la fa con eroismo con gli stipendi scandalosamente bassi degli insegnanti, poi viene lasciata sola“.

 

L’articolo Provenzano, prima visita istituzionale nelle scuole di Palermo: mobilità sociale inizia nelle aule scolastiche sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Aumenti stipendio, che sia la volta buona? Lettera

Commenti disabilitati su Aumenti stipendio, che sia la volta buona? Lettera

Concorso straordinario per il ruolo nella secondaria: anche i docenti con servizio nella paritaria vogliono partecipare

Commenti disabilitati su Concorso straordinario per il ruolo nella secondaria: anche i docenti con servizio nella paritaria vogliono partecipare

Mancano 800 insegnanti a Como e provincia

Commenti disabilitati su Mancano 800 insegnanti a Como e provincia

Chi stabilisce l’orario delle videolezioni, il docente o i genitori? Lettera

Commenti disabilitati su Chi stabilisce l’orario delle videolezioni, il docente o i genitori? Lettera

Esami di Maturità, Cobas: commissari tutti interni e prove preparate dalle commissioni

Commenti disabilitati su Esami di Maturità, Cobas: commissari tutti interni e prove preparate dalle commissioni

Gallo (M5S): un plauso al corpo docente per il loro lavoro

Commenti disabilitati su Gallo (M5S): un plauso al corpo docente per il loro lavoro

Fontana (Lega): è un danno all’intero sistema non dare fondi alle paritarie

Commenti disabilitati su Fontana (Lega): è un danno all’intero sistema non dare fondi alle paritarie

Maturità 2020, Ministra Azzolina rassicura studenti di V anno: i professori che vi stanno seguendo potranno valutare preparazione

Commenti disabilitati su Maturità 2020, Ministra Azzolina rassicura studenti di V anno: i professori che vi stanno seguendo potranno valutare preparazione

Esami I ciclo. Caro ministro, sposti l’esposizione dell’elaborato a dopo il 6 giugno. Lettera

Commenti disabilitati su Esami I ciclo. Caro ministro, sposti l’esposizione dell’elaborato a dopo il 6 giugno. Lettera

Assistenti amministrativi facenti funzione DSGA, oggi incontro Miur -sindacati

Commenti disabilitati su Assistenti amministrativi facenti funzione DSGA, oggi incontro Miur -sindacati

Al rientro a scuola ci vuole lo psicologo per gli studenti. Lettera

Commenti disabilitati su Al rientro a scuola ci vuole lo psicologo per gli studenti. Lettera

Renzi: Maturità si faccia a scuola. Preparare edifici per riapertura a settembre

Commenti disabilitati su Renzi: Maturità si faccia a scuola. Preparare edifici per riapertura a settembre

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti