Protocollo tra Governo e CEI: eliminare subito quell’articolo discriminante!

«Si favorisca, per quanto possibile, l’accesso delle persone diversamente abili, prevedendo luoghi appositi per la loro partecipazione alle celebrazioni nel rispetto della normativa vigente»: è questo il passaggio del Protocollo sottoscritto tra Governo Italiano e CEI (Conferenza Episcopale Italiana), duramente contestato da più parti, in quanto ritenuto discriminante. Si muove in tal senso anche una severa e significativa presa di posizione della Federazione FISH, che si è rivolta direttamente al Presidente del Consiglio e al Presidente della CEI, chiedendo l’abrogazione di quell’articolo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti