Proteggiamo l’ambiente con una bomba di semi

Proteggiamo l’ambiente realizzando una bomba di semi, a tutela degli insetti impollinatori e della biodiversità. È questa l’idea promossa da Slow Food attraverso la Flower Bomb Challenge. L’idea è nata in occasione della Giornata Mondiale delle Api il 20 maggio e può essere realizzata in maniera semplice e divertente, coinvolgendo anche i bambini, durante tutto il periodo primaverile.

Che cos’è una bomba di semi

Una bomba di semi è una piccola palla composta da terriccio, argilla e semi. Le bombe di semi sono state ideate dal botanico e filosofo giapponese Masanobu Fukuoka, nell’ambito delle sue sperimentazioni sulle tecniche di agricoltura naturale.

In seguito le bombe di semi sono state utilizzate nelle battaglie verdi del movimento ambientalista denominato “Guerrilla gardening”. L’obiettivo era ed è quello di far nascere fiori, propagando la biodiversità nelle aree urbane degradate o abbandonate a se stesse.

Cosa serve per realizzare una bomba di semi

Per realizzare una bomba di semi servono:

  • Semi di fiori selvatici
  • Polvere di argilla
  • Compost senza torba
  • Acqua
  • Una ciotola

Come fare una bomba di semi

  1. Mescolate 1 tazzina di semi con 5 tazzina di compost e 2-3 tazzine di argilla in polvere in una ciotola.
  2. Aggiungete gradatamente l’acqua ai semi e al compost, miscelando l’impasto fino a farlo diventare compatto e omogeneo.
  3. Preparate delle polpette con il compost.
  4. Lasciate asciugare le palline in un posto soleggiato finché non si compattano.
  5. Una volta asciutte, le bombe di semi potranno essere lanciate nelle parti spoglie del proprio giardino o nei terreni incolti della città (rotatorie trascurate, aiuole e fioriere ecc.). Il risultato sarà un’esplosione di colori (ovviamente dopo qualche tempo).

Consigli per attirare gli insetti impollinatori

È preferibile utilizzare semi di fiori selvatici e di varietà autoctone (per non correre il rischio di generare infestanti). In questo modo sarà più facile attirare gli impollinatori. Ricordate: i fiori selvatici e gli impollinatori hanno bisogno gli uni degli altri per sopravvivere!

Percorso di scienze

Kit per realizzare le bombe di semi

Leggi Tutto

Fonte portalebambini.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti