“Protagonisti responsabili” nel sensibilizzare sulla sclerosi multipla

Personaggi noti e meno noti, “protagonisti responsabili” della sensibilizzazione sulla sclerosi multipla, saranno i volontari, questa sera, 17 luglio, al centro della quarta e ultima puntata del programma “Succede sempre di venerdì”, nato da una collaborazione tra l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e Telegenova, per parlare di sclerosi multipla sotto vari aspetti (trasmissione visibile in streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’AISM). Tanti volontari che costituiscono realmente la forza e l’anima dell’AISM

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il Garante delle persone private della libertà personale e la disabilità

Commenti disabilitati su Il Garante delle persone private della libertà personale e la disabilità

Ai candidati nelle Regioni chiediamo più salute, più diritti, più ricerca

Commenti disabilitati su Ai candidati nelle Regioni chiediamo più salute, più diritti, più ricerca

Sostenere l’economia sociale, per uno sviluppo più sostenibile

Commenti disabilitati su Sostenere l’economia sociale, per uno sviluppo più sostenibile

Non lasciare inascoltati i bisogni delle persone con Malattia Rara della Puglia

Commenti disabilitati su Non lasciare inascoltati i bisogni delle persone con Malattia Rara della Puglia

Per un nuovo assetto dei servizi rivolti alla non autosufficienza

Commenti disabilitati su Per un nuovo assetto dei servizi rivolti alla non autosufficienza

La musica a supporto dell’autonomia dei giovani con distrofia muscolare

Commenti disabilitati su La musica a supporto dell’autonomia dei giovani con distrofia muscolare

Per vivere bene, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali

Commenti disabilitati su Per vivere bene, è necessario liberarsi delle oppressioni culturali

L’Unità Spinale Unipolare dell’Umbria tra passato e futuro

Commenti disabilitati su L’Unità Spinale Unipolare dell’Umbria tra passato e futuro

“Ci (ne) Sentiamo”: la cifra giusta, per una nuova cultura sulla sordità

Commenti disabilitati su “Ci (ne) Sentiamo”: la cifra giusta, per una nuova cultura sulla sordità

L’esperienza del coma vissuta come rinascita

Commenti disabilitati su L’esperienza del coma vissuta come rinascita

Nidi inclusivi per i bambini con disabilità sensoriale: una sperimentazione

Commenti disabilitati su Nidi inclusivi per i bambini con disabilità sensoriale: una sperimentazione

Si lavora sulla SLA a tutti i livelli

Commenti disabilitati su Si lavora sulla SLA a tutti i livelli

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti