Proposta didattica FICO: valorizzare esperienza dei più giovani nel Parco del cibo più grande al mondo

Cos’è FICO

FICO apre il 15 novembre 2017 nato dalla passione per il patrimonio della biodiversità agroalimentare italiana. In un unico luogo nel cuore d’Italia è possibile oggi conoscere ed imparare la cultura, le tradizioni e i mestieri che fanno del cibo italiano il più rinomato al mondo. A FICO Eataly World puoi scoprire i prodotti tipici italiani grazie ad aziende, consorzi e maestri artigiani che raccontano le eccellenze della filiera agroalimentare italiana dal campo alla forchetta. E’ possibile prendere parte a Tour delle Fabbriche, Corsi Mani in Pasta, degustazioni di prodotti agroalimentari ed eventi che valorizzano le specialità dei diversi comuni italiani. Per le Scuole sono previsti pacchetti dedicati e interamente accessibili a studenti diversamente abili.

Qual è la proposta per l’anno scolastico 2019/2020?

Anche quest’anno la proposta didattica FICO è pensata per valorizzare l’esperienza dei più giovani all’interno del Parco del cibo più grande al mondo.
Le Esperienze Didattiche FICO tengono conto dei diversi gradi scolastici, dei diversi livelli di coinvolgimento pratico nelle attività e sono modulate in base alle esigenze di durata della Scuola.

Che scopo ha la proposta didattica FICO?

Lo scopo è quello di suggerire delle piste di lavoro da tradurre poi in classe, offrire degli spunti operativi, dei riferimenti valoriali che ogni docente potrà poi adattare al proprio contesto scolastico, per rendere più efficace l’azione didattica nella sua interezza.

A chi si rivolge FICO?

FICO si rivolge a tutti coloro che hanno a cuore valori come la conservazione dell’unicità del patrimonio agroalimentare italiano, la sostenibilità ambientale, il rispetto per le produzioni artigianali regionali.

Le proposte si differenziano in base all’età degli studenti, in che modo sono state pensate?

Le attività didattiche sono state pensate in maniera differenziata per i vari gradi scolastici da personale qualificato che si occupa della redazione di progetti pedagogici mirati.

Si tratta di esperienze a 360° in cui gli studenti entrano a diretto contatto con le materie prime e le filiere produttive italiane, e che possono costituire un’efficace integrazione alle attività curriculari. Qui a FICO gli studenti hanno la possibilità di focalizzarsi su valori fondamentali come la sostenibilità ambientale e la biodiversità agroalimentare, patrimoni da conoscere e preservare fin da piccoli.

Esperienze e tariffe FICO per viaggi di istruzione

Le scuole possono scegliere tra una di queste esperienze:

Conoscere FICO: 14 € a persona, comprensivo di 30 minuti di Presentazione del Parco da parte di un nostro Ambasciatore della Biodiversità, Pass di accesso alle 6 Giostre Multimediali e Pasto con Menu Scuola (piatto unico e bevanda)

Visitare FICO: 20 € a persona, comprensivo di 30 minuti di Presentazione del Parco da parte di un nostro Ambasciatore della Biodiversità, 1 ora di Percorso tematico a scelta con un Educatore, Pass di accesso alle 6 giostre multimediali e Pasto con Menu Scuola (piatto unico e bevanda)

Scoprire FICO: 27 € a persona, comprensivo di 30 minuti di Presentazione del Parco da parte di un nostro Ambasciatore della Biodiversità, 1 ora di Corso tematico insieme ai Maestri delle nostre fabbriche, Pass di accesso alle 6 giostre multimediali e Pasto con Menu Scuola (piatto unico e bevanda).
Le attività didattiche vengono organizzate dal Lunedì al Venerdì nella giornata richiesta dalla scuola.

La prenotazione dovrà essere fatta compilando e inviando all’indirizzo mail [email protected] l’apposito modulo di prenotazione almeno 30 giorni prima della data della gita/uscita.

Il modulo è scaricabile all’indirizzo https://www.eatalyworld.it/it/didattica.

L’articolo Proposta didattica FICO: valorizzare esperienza dei più giovani nel Parco del cibo più grande al mondo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti