Programmi televisivi da chiudere al più presto

«Il recente episodio accaduto alla trasmissione di Canale 5 “Grande Fratello Vip” del 3 marzo scorso – scrive Maria Pia Amico – ove una delle partecipanti ha insultato un altro concorrente “dandogli del Down”, senza per altro ricevere particolari sanzioni, dovrebbe fare ulteriormente riflettere sull’opportunità di trasmettere certi programmi televisivi, che il più delle volte insegnano solo la maleducazione, la prepotenza e la sopraffazione. Ma non è di questo che si ha bisogno, soprattutto i giovani»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Vale la pena scoprire i giardini di Ferrara e la loro accessibilità

Commenti disabilitati su Vale la pena scoprire i giardini di Ferrara e la loro accessibilità

Sport per tutti e responsabilità sociale

Commenti disabilitati su Sport per tutti e responsabilità sociale

Avviato il percorso verso il Piano Nazionale sulla Non Autosufficienza

Commenti disabilitati su Avviato il percorso verso il Piano Nazionale sulla Non Autosufficienza

La necessità di rafforzare il patto educativo scuola-famiglia

Commenti disabilitati su La necessità di rafforzare il patto educativo scuola-famiglia

Il cinema e le persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Il cinema e le persone con disabilità visiva

La voce delle Associazioni che si occupano di Malattie Rare

Commenti disabilitati su La voce delle Associazioni che si occupano di Malattie Rare

Marco Rossato è arrivato al Circeo, con l’inseparabile Muttley

Commenti disabilitati su Marco Rossato è arrivato al Circeo, con l’inseparabile Muttley

La natura e la disabilità visiva

Commenti disabilitati su La natura e la disabilità visiva

Un Registro Nazionale per una grave forma di distrofia retinica

Commenti disabilitati su Un Registro Nazionale per una grave forma di distrofia retinica

“Dopo di Noi” tra luci, ombre e prospettive

Commenti disabilitati su “Dopo di Noi” tra luci, ombre e prospettive

La FISH Calabria riparte dalla partecipazione e dall’inclusione

Commenti disabilitati su La FISH Calabria riparte dalla partecipazione e dall’inclusione

Diagnostica e terapia dell’autismo: stato dell’arte e prospettive

Commenti disabilitati su Diagnostica e terapia dell’autismo: stato dell’arte e prospettive

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti