Programmi televisivi da chiudere al più presto

«Il recente episodio accaduto alla trasmissione di Canale 5 “Grande Fratello Vip” del 3 marzo scorso – scrive Maria Pia Amico – ove una delle partecipanti ha insultato un altro concorrente “dandogli del Down”, senza per altro ricevere particolari sanzioni, dovrebbe fare ulteriormente riflettere sull’opportunità di trasmettere certi programmi televisivi, che il più delle volte insegnano solo la maleducazione, la prepotenza e la sopraffazione. Ma non è di questo che si ha bisogno, soprattutto i giovani»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Giovani con disabilità a scuola di ristorazione

Commenti disabilitati su Giovani con disabilità a scuola di ristorazione

Un percorso di design per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Un percorso di design per l’inclusione lavorativa

ANFFAS di Torino: da 60 anni vicini alle persone con disabilità e alle famiglie

Commenti disabilitati su ANFFAS di Torino: da 60 anni vicini alle persone con disabilità e alle famiglie

Ma la vita di tutti i giorni è un’altra cosa

Commenti disabilitati su Ma la vita di tutti i giorni è un’altra cosa

Macigni inaccettabili, che pesano sulla vita di milioni di persone con disabilità

Commenti disabilitati su Macigni inaccettabili, che pesano sulla vita di milioni di persone con disabilità

Le voci di Lella Costa e Claudio Bisio, per la mostra “parlante” sul Parkinson

Commenti disabilitati su Le voci di Lella Costa e Claudio Bisio, per la mostra “parlante” sul Parkinson

Ai ministri e ai politici: un nuovo futuro per le persone con disabilità

Commenti disabilitati su Ai ministri e ai politici: un nuovo futuro per le persone con disabilità

Trenitalia: bene l’ammissione di errore, ora attendiamo con fiducia

Commenti disabilitati su Trenitalia: bene l’ammissione di errore, ora attendiamo con fiducia

I risultati del test genetico neonatale per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su I risultati del test genetico neonatale per l’atrofia muscolare spinale

Il turismo accessibile veronese

Commenti disabilitati su Il turismo accessibile veronese

“Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Commenti disabilitati su “Sensuability”: tutto partì dalla ricerca di “un nano che facesse tenerezza”…

Scuola sempre più difficile per i bambini e i ragazzi con autismo

Commenti disabilitati su Scuola sempre più difficile per i bambini e i ragazzi con autismo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti