Progetti di ricerca sulla sindrome di Rett

«Siamo interessati a progetti di ricerca che indirizzino verso i trattamenti o le cure per questa patologia»: viene lanciato così il nuovo bando dell’AIRETT, Associazione impegnata sulla sindrome di Rett, patologia progressiva dello sviluppo neurologico che colpisce quasi esclusivamente le femmine durante i primi anni di vita, privandole anche di abilità già acquisite, come la parola, l’uso degli arti e il controllo dei movimenti. Si tratta di una delle principali cause di ritardo mentale nelle bambine, chiamate anche “bimbe dagli occhi belli”, perché comunicano appunto solo con lo sguardo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Come fare a vivere una società più inclusiva?

Commenti disabilitati su Come fare a vivere una società più inclusiva?

Il disability manager dev’essere una figura terza e imparziale

Commenti disabilitati su Il disability manager dev’essere una figura terza e imparziale

La rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente

Commenti disabilitati su La rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente

L’importanza dell’alfabetizzazione Braille

Commenti disabilitati su L’importanza dell’alfabetizzazione Braille

Giovani studenti che progettano in favore della disabilità

Commenti disabilitati su Giovani studenti che progettano in favore della disabilità

“Happy Hand in Tour” a Faenza, per raccontare la disabilità tra sport e gioco

Commenti disabilitati su “Happy Hand in Tour” a Faenza, per raccontare la disabilità tra sport e gioco

Nessuno dev’essere incluso perché nessuno dev’essere escluso

Commenti disabilitati su Nessuno dev’essere incluso perché nessuno dev’essere escluso

Ulteriori fondi, in Toscana, per il supporto agli studenti con disabilità

Commenti disabilitati su Ulteriori fondi, in Toscana, per il supporto agli studenti con disabilità

Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

Commenti disabilitati su Quanto sono rispettati i diritti per i quali lottò Rosanna Benzi?

Percorsi innovativi per l’autismo e altre disabilità intellettive

Commenti disabilitati su Percorsi innovativi per l’autismo e altre disabilità intellettive

La Santa Sede e la Convenzione ONU: i tempi sono ormai maturi

Commenti disabilitati su La Santa Sede e la Convenzione ONU: i tempi sono ormai maturi

Le mascherine giuste per non escludere le persone sorde dalla vita sociale

Commenti disabilitati su Le mascherine giuste per non escludere le persone sorde dalla vita sociale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti