Prof.ssa sospesa a Palermo è rientrata oggi: “Continuerò a insegnare ai miei ragazzi a non essere indifferenti”

Sospensione

La docente era stata sospesa per 15 giorni, a causa di un lavoro dei suoi alunni, i quali hanno accostato il decreto sicurezza alla legge razziali del 1938.

Il rientro

Queste, come riferisce l’Ansa, le parole dell’Insegnante:  “Oggi è una bellissima giornata, sono felicissima di rientrare a scuola con i miei alunni”.

L’insegnante è rientrata molto motivata come testimoniamo le sue dichiarazioni: “Continuerò a insegnare ai miei ragazzi a crescere, a riflettere a non essere indifferenti e a prendersi cura dell’altro, a essere consapevoli“.

Parlerà di Europa? Alla domanda dei cronisti l’insegnante ha risposto affermativamente: “Sì, che per me è un valore”.

La Dell’Aria ha ricevuto 15 rose rosse, una per ogni giorno di sospensione, dagli alunni delle classi I E, II E e II B informatica.

“Non credo che la professoressa intenda tenersi questa, chiamiamola così, ‘macchia’ al termine di una carriera da insegnante modello. Sono certo che i suoi legali faranno ricorso se non ci sarà un altro provvedimento che annulla la sospensione”. L’ha detto il vice preside dell’Iti Vittorio Emanuele III di Palermo, Giuseppe Castrogiovanni, commentando la sospensione di 15 giorni della professoressa Rosa Maria Dell’Aria, rientrata oggi a scuola.

“Credo – ha aggiunto Castrogiovanni – che il preside abbia avviato contatti col ministero e l’ufficio scolastico per trovare una soluzione e annullare gli effetti di un provvedimento apparso ingiusto e sproporzionato a tutt’Italia”.

L’articolo Prof.ssa sospesa a Palermo è rientrata oggi: “Continuerò a insegnare ai miei ragazzi a non essere indifferenti” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso 18, diritto di graduatoria e mobilità negati

Commenti disabilitati su Concorso 18, diritto di graduatoria e mobilità negati

Supplenze docenti 2020, scontro sui numeri. Per il Ministro 109mila, i sindacati dicono 187 mila, e la Lega oltre 200mila

Commenti disabilitati su Supplenze docenti 2020, scontro sui numeri. Per il Ministro 109mila, i sindacati dicono 187 mila, e la Lega oltre 200mila

Studenti con giudizio sospeso, lezioni private in videochiamata aumentate del 33%

Commenti disabilitati su Studenti con giudizio sospeso, lezioni private in videochiamata aumentate del 33%

Pensione di vecchiaia, dopo la decorrenza si può essere riassunti?

Commenti disabilitati su Pensione di vecchiaia, dopo la decorrenza si può essere riassunti?

Comitato Nonsisvuotailsud. Chiediamo immediati corsi di riconversione sul sostegno

Commenti disabilitati su Comitato Nonsisvuotailsud. Chiediamo immediati corsi di riconversione sul sostegno

Sciopero diplomati magistrale, diverse scuole chiuse in provincia di Savona

Commenti disabilitati su Sciopero diplomati magistrale, diverse scuole chiuse in provincia di Savona

Ritorno in classe, in scuola di Roma docenti e genitori a lavoro con planimetrie alla mano

Commenti disabilitati su Ritorno in classe, in scuola di Roma docenti e genitori a lavoro con planimetrie alla mano

Fioramonti: vietare cellulari se disturbano. Tecnologia va usata in modo intelligente

Commenti disabilitati su Fioramonti: vietare cellulari se disturbano. Tecnologia va usata in modo intelligente

Mense scolastiche, ultimi orientamenti giuridici: esiste il diritto a consumare cibo proprio?

Commenti disabilitati su Mense scolastiche, ultimi orientamenti giuridici: esiste il diritto a consumare cibo proprio?

Immissioni in ruolo 2019, al via anche in Toscana. Istruzioni

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo 2019, al via anche in Toscana. Istruzioni

Coronavirus, Gavosto: rientro a scuola con didattica mista

Commenti disabilitati su Coronavirus, Gavosto: rientro a scuola con didattica mista

DPCM, “Sospese le attività didattiche in presenza in tutte le scuole”. Ma cambia la data al 14 giugno

Commenti disabilitati su DPCM, “Sospese le attività didattiche in presenza in tutte le scuole”. Ma cambia la data al 14 giugno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti