Probabilità ed esistenza

Immagine: 

L’esistenza individuale è un fatto collettivo

Nel ventennio dal 1940 al 1960 il grande teorico dei numeri Pal Erdös, che pubblicò lavori in collaborazione con ben 509 matematici diversi, dimostrando, se ce ne fosse stato bisogno, che la matematica è una scienza collettiva, mise a punto un metodo probabilistico per dimostrare l’esistenza di un oggetto con certe proprietà, ad esempio un grafo con cintura grande a piacere e numero cromatico grande a piacere.

Fissa nel blocco in evidenza nella homepage della categoria assegnata: 
Si

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti