Presunti maltrattamenti a scuola: ulteriori dubbi su perizie e intercettazioni

Il Covid-19 ha interrotto la crescita esponenziale dei casi di Presunti Maltrattamenti a Scuola (PMS) ma non ha arrestato l’iter dei procedimenti penali che, seppure al rallentatore, procedono inesorabili. Ciascuna indagine porta con sé delle novità che sollevano ulteriori dubbi circa la loro applicabilità e liceità. Analizzeremo pertanto in questo articolo dei passaggi che caratterizzano alcune indagini, al fine di valutarne l’appropriatezza e la conformità nell’accertare la realtà dei fatti.

L’articolo Presunti maltrattamenti a scuola: ulteriori dubbi su perizie e intercettazioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti