Prestigiosa quella mostra, ma inaccessibile alle persone con disabilità motoria

Una mostra decisamente prestigiosa, basata sugli scatti di Steve McCurry, uno dei fotografi più noti a livello internazionale, ma ospitata da un edificio non accessibile alle persone con disabilità motoria, quale l’Arengario di Monza: questo rimprovera la Federazione LEDHA Monza e Brianza all’Assessore alla Cultura della città, ovvero di aver voluto allestire l’esposizione in un sito notoriamente inaccessibile, dimenticando che «il bello e la cultura devono essere un diritto per tutte le persone e da tutte fruibili»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Cosa prevede esattamente quella Legge?

Commenti disabilitati su Cosa prevede esattamente quella Legge?

Un racconto corale sulla disabilità

Commenti disabilitati su Un racconto corale sulla disabilità

Regalare il futuro alle persone con atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Regalare il futuro alle persone con atrofia muscolare spinale

Applicazioni utili per i dispositivi delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Applicazioni utili per i dispositivi delle persone con disabilità visiva

Malattie Rare e fase II: bisogni vecchi e nuovi, ma anche nuove opportunità

Commenti disabilitati su Malattie Rare e fase II: bisogni vecchi e nuovi, ma anche nuove opportunità

A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

Commenti disabilitati su A quanto sembra, volare in aereo non è ancora per tutti

Le figure di assistenza alle persone

Commenti disabilitati su Le figure di assistenza alle persone

Perché è importante quella nuova norma sulla progettazione sociale

Commenti disabilitati su Perché è importante quella nuova norma sulla progettazione sociale

Un po’ di chiarezza nella miriade di informazioni su coronavirus e disabilità

Commenti disabilitati su Un po’ di chiarezza nella miriade di informazioni su coronavirus e disabilità

Non sapeva nemmeno giocare: tre mesi fa era ai Mondiali di Special Olympics!

Commenti disabilitati su Non sapeva nemmeno giocare: tre mesi fa era ai Mondiali di Special Olympics!

“Officine di educazione tecnologica” per ragazzi con disabilità multiple

Commenti disabilitati su “Officine di educazione tecnologica” per ragazzi con disabilità multiple

“Protagonisti responsabili” nel sensibilizzare sulla sclerosi multipla

Commenti disabilitati su “Protagonisti responsabili” nel sensibilizzare sulla sclerosi multipla

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti