Premiate le terapie del futuro, ma anche l’impegno per il presente

«Metà dei vincitori ha affrontato il tema della ricerca e delle terapie avanzate, l’altra metà si è concentrata su temi più sociali. È una suddivisione simbolica del momento attuale: da una parte, infatti, si è proiettati verso un futuro di terapie rivoluzionarie, dall’altro si vive in un presente dove ancora è necessario impegnarsi per la qualità della vita, l’inclusione sociale e lavorativa, per far valere i propri sogni e anche i propri diritti»: così Ilaria Ciancaleoni Bartoli fotografa l’atto conclusivo del quinto Premio OMAR per la comunicazione sulle malattie e i tumori rari

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Sottotitolazioni in diretta al Festival Francescano di Bologna

Commenti disabilitati su Sottotitolazioni in diretta al Festival Francescano di Bologna

Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

Commenti disabilitati su Un Decreto che ha dimenticato gli alunni e le alunne con disabilità

Da segregato in casa a cittadino consapevole

Commenti disabilitati su Da segregato in casa a cittadino consapevole

Tra doppia discriminazione e grandi potenzialità

Commenti disabilitati su Tra doppia discriminazione e grandi potenzialità

Sindrome di Dravet: aiutiamo le famiglie ad essere, nonostante tutto!

Commenti disabilitati su Sindrome di Dravet: aiutiamo le famiglie ad essere, nonostante tutto!

Il Superdisabile. Analisi di uno stereotipo diffuso

Commenti disabilitati su Il Superdisabile. Analisi di uno stereotipo diffuso

Altre torte di solidarietà

Commenti disabilitati su Altre torte di solidarietà

La Dichiarazione dei Diritti Umani e le persone con disabilità

Commenti disabilitati su La Dichiarazione dei Diritti Umani e le persone con disabilità

Diritto di ascolto e di rappresentatività per gli studenti con disabilità

Commenti disabilitati su Diritto di ascolto e di rappresentatività per gli studenti con disabilità

Giornata solare in pineta, vedenti e non, con quattro zampe al seguito

Commenti disabilitati su Giornata solare in pineta, vedenti e non, con quattro zampe al seguito

La riforma dei servizi sociali ha vent’anni, ma in Sicilia se ne sa ancora poco

Commenti disabilitati su La riforma dei servizi sociali ha vent’anni, ma in Sicilia se ne sa ancora poco

Meritato riconoscimento per quella bella foto

Commenti disabilitati su Meritato riconoscimento per quella bella foto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti