Premiate alcune soluzioni innovative per il “Durante e Dopo di Noi”

Sono le organizzazioni appartenenti alle Reti ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) e CGM (Consorzio Nazionale della Cooperazione di Solidarietà Sociale), vincitrici del Bando “Trust in Life”, lanciato da UBI Comunità, la divisione di UBI Banca rivolta alle realtà del Terzo Settore e dell’Economia Civile, insieme alla stessa ANFFAS e al CGM, per premiare i progetti ritenuti più innovativi, ai fini del “Durante e Dopo di Noi” delle persone con disabilità, in coerenza con la relativa Legge 112/16

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Non tutti sono talenti, ma tutti devono fare emergere le proprie qualità

Commenti disabilitati su Non tutti sono talenti, ma tutti devono fare emergere le proprie qualità

Le persone con disabilità: gli ultimi nell’emergenza?

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità: gli ultimi nell’emergenza?

Il debito simbolico: un fardello con cui fare i conti

Commenti disabilitati su Il debito simbolico: un fardello con cui fare i conti

Inclusione lavorativa: questa storia ben dimostra che si può fare!

Commenti disabilitati su Inclusione lavorativa: questa storia ben dimostra che si può fare!

Offerte e servizi turistici sempre più declinati per tutti

Commenti disabilitati su Offerte e servizi turistici sempre più declinati per tutti

Discriminazioni e disabilità: una Legge applicata troppo poco

Commenti disabilitati su Discriminazioni e disabilità: una Legge applicata troppo poco

Come sta veramente andando la scuola per gli alunni e le alunne con disabilità?

Commenti disabilitati su Come sta veramente andando la scuola per gli alunni e le alunne con disabilità?

Situazione difficile per quei Centri Riabilitativi della Toscana

Commenti disabilitati su Situazione difficile per quei Centri Riabilitativi della Toscana

Le persone con disabilità e i caregiver, gli “ultimi della fila”

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità e i caregiver, gli “ultimi della fila”

Non dimenticare il diritto al lavoro delle persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Non dimenticare il diritto al lavoro delle persone con disabilità intellettiva

Maggiore attenzione per le persone con autismo

Commenti disabilitati su Maggiore attenzione per le persone con autismo

Più coerenza, please!

Commenti disabilitati su Più coerenza, please!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti