Preferenze nella domanda di mobilità: l’ordine di inserimento lo decide il docente

Le preferenze esprimibili nella domanda di mobilità possono essere non più di 15. Non esistono vincoli per per l’ordine di inserimento

L’articolo Preferenze nella domanda di mobilità: l’ordine di inserimento lo decide il docente sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Trasferimento materia/materia viene prima di quello sostegno/materia

Commenti disabilitati su Trasferimento materia/materia viene prima di quello sostegno/materia

Conte: stop alle classi pollaio, non le tolleriamo più

Commenti disabilitati su Conte: stop alle classi pollaio, non le tolleriamo più

Educazione civica, Bussetti: parere CSPI non vincolante. Si può introdurre dal 2019

Commenti disabilitati su Educazione civica, Bussetti: parere CSPI non vincolante. Si può introdurre dal 2019

Studenti con DSA, lavorare su memoria e attenzione. Ecco perché è importante

Commenti disabilitati su Studenti con DSA, lavorare su memoria e attenzione. Ecco perché è importante

OMS fornisce decalogo per riaprire le scuole: arieggiare, distanziare, disinfettare. No mense e studenti presenti a turni

Commenti disabilitati su OMS fornisce decalogo per riaprire le scuole: arieggiare, distanziare, disinfettare. No mense e studenti presenti a turni

Mancano insegnanti di sostegno, soluzione cattedra mista pagata di più?

Commenti disabilitati su Mancano insegnanti di sostegno, soluzione cattedra mista pagata di più?

A scuola è sbagliato parlare di “distanziamento sociale”. Lettera

Commenti disabilitati su A scuola è sbagliato parlare di “distanziamento sociale”. Lettera

Infortunio sul lavoro e orari di reperibilità. Cosa prevede la normativa

Commenti disabilitati su Infortunio sul lavoro e orari di reperibilità. Cosa prevede la normativa

Progetto didattica innovativa, 350 istituti coinvolti. Si parte da Torino. Investimento di 10 mln

Commenti disabilitati su Progetto didattica innovativa, 350 istituti coinvolti. Si parte da Torino. Investimento di 10 mln

Due milioni di giovani italiani non studiano né lavorano: debole il legame scuola-imprese

Commenti disabilitati su Due milioni di giovani italiani non studiano né lavorano: debole il legame scuola-imprese

Sostituzioni ATA, Feder: eccessiva euforia, 30 giorni è un periodo lungo

Commenti disabilitati su Sostituzioni ATA, Feder: eccessiva euforia, 30 giorni è un periodo lungo

Ministro, riveda il salvaprecari senza creare docenti di serie A e serie B. Lettera

Commenti disabilitati su Ministro, riveda il salvaprecari senza creare docenti di serie A e serie B. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti