Predire con buona accuratezza l’evoluzione della sclerosi multipla

Predire l’evoluzione della sclerosi multipla, a partire dalle valutazioni che il paziente stesso fa della propria malattia, grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale: punta a questo l’algoritmo messo a punto da una ricerca coordinata da Giampaolo Brichetto e realizzata grazie al sostegno dell’Associazione AISM e della Fondazione FISM che la affianca. Scopo dello studio è appunto quello di valorizzare i dati riferiti dai pazienti sul proprio stato di salute, predicendo eventuali peggioramenti della malattia, così da pianificarne, personalizzarne e ottimizzarne la gestione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un uomo con la sindrome di Down, suo nipote e un ospedale che accoglie

Commenti disabilitati su Un uomo con la sindrome di Down, suo nipote e un ospedale che accoglie

Il 2° Rapporto ANMIL sulla Salute e la Sicurezza sul Lavoro

Commenti disabilitati su Il 2° Rapporto ANMIL sulla Salute e la Sicurezza sul Lavoro

Paesi in cui la cataratta segna il destino di tanti bambini

Commenti disabilitati su Paesi in cui la cataratta segna il destino di tanti bambini

Un “bosco magico” di divertimento, per i bimbi con paralisi cerebrale infantile

Commenti disabilitati su Un “bosco magico” di divertimento, per i bimbi con paralisi cerebrale infantile

Per conoscere la SLA sempre più a fondo

Commenti disabilitati su Per conoscere la SLA sempre più a fondo

La povertà non è la stessa per tutti

Commenti disabilitati su La povertà non è la stessa per tutti

Firmo, quindi sono!

Commenti disabilitati su Firmo, quindi sono!

Un corso di inglese per non vedenti e ipovedenti

Commenti disabilitati su Un corso di inglese per non vedenti e ipovedenti

Oggi più che mai bisogna camminare insieme, per il bene comune

Commenti disabilitati su Oggi più che mai bisogna camminare insieme, per il bene comune

No a quelle grandi strutture, ai margini delle comunità

Commenti disabilitati su No a quelle grandi strutture, ai margini delle comunità

Riaprono, in Piemonte, le strutture dedicate agli impianti cocleari

Commenti disabilitati su Riaprono, in Piemonte, le strutture dedicate agli impianti cocleari

Atrofia muscolare spinale: quel farmaco che ha acceso la speranza

Commenti disabilitati su Atrofia muscolare spinale: quel farmaco che ha acceso la speranza

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti