Precariato. Anief: la questione ritorna a Lussemburgo. Ai precari della scuola, assunti in ruolo, spetta lo stesso il risarcimento?

Il precario aveva promosso ricorso mentre ancora era supplente. Il Tribunale di Rovereto gli aveva riconosciuto soltanto gli scatti di anzianità avverso la cui sentenza aveva fatto appello lo Stato a seguito della sentenza 10127/12 della Cassazione. Ma il ricorso era stato sospeso per la rimessione in Corte di Giustizia Europea della normativa italiana che a seguito della sentenza Mascolo e della Consulta viene ritenuta illegittima. Il precario entrava di ruolo nel 2015 e le Sezioni Unite della Cassazione, nel novembre 2016, con plurime sentenze (nn. 22552 e successive) riformavano il precedente giudizio e consentivano la progressione di carriera solo per il personale precario, ordinando un risarcimento da due a dodici mensilità a condizione dell’onere probatorio, negando tale risarcimento al personale assunto a tempo indeterminato.

 

La Corte di Appello di Trento, il 13 luglio 2017, scioglie la riserva e, chiamata a esprimersi nel merito, non ci sta, perché non ritiene l’attuale normativa e giurisprudenza italiana rispettosa della sentenza Mascolo e soprattutto della Direttiva 1999/70/CE, approvata proprio per evitare l’abuso dei contratti a termine

 

I Giudici chiedono alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea se, dopo la legge 107/15, le sentenze della Cassazione e della Consulta, sia ancora giusto non risarcire un precario assunto in ruolo oppure se bisogna, comunque, riconoscergli un risarcimento per l’abuso dei contratti a termine che ha subito. Domanda semplice, la cui risposta però potrebbe portare a nuovi risarcimenti milionari per i migliaia di precari che anche con Anief hanno adito il tribunale e continuano a promuovere ricorsi presso il giudice del lavoro, non soltanto per recuperare gli scatti di anzianità e le mensilità estive perdute.

 

Per non parlare dell’altra questione pregiudiziale sempre sollevata da Trento sulla mancata valutazione di tutto il servizio pre-ruolo nella ricostruzione di carriera. Nel frattempo, Anief a Trento come in tutto il territorio nazionale continua il contenzioso per i precari e i neo-assunti. Per aderire ai ricorsi Anief clicca qui. I ricorsi sono anche attivi per il personale già immesso in ruolo avverso i decreti di ricostruzione di carriera.

Scarica l’ordinanza della Corte di Appello di Trento.

L’articolo Precariato. Anief: la questione ritorna a Lussemburgo. Ai precari della scuola, assunti in ruolo, spetta lo stesso il risarcimento? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Bergamo: Educatrici Jolly – Nidi Calusco e Cavenago http://dlvr.it/QGHxkK 

Commenti disabilitati su Bergamo: Educatrici Jolly – Nidi Calusco e Cavenago http://dlvr.it/QGHxkK 

Calcolo ferie ATA su cinque giorni lavorativi. Attenzione a segreterie non aggiornate

Commenti disabilitati su Calcolo ferie ATA su cinque giorni lavorativi. Attenzione a segreterie non aggiornate

Coronavirus, Renzi: chiudete tutte le scuole. Ascoltate virologi, non chi minimizza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Renzi: chiudete tutte le scuole. Ascoltate virologi, non chi minimizza

Coronavirus, seconda vittima in Italia, prima in Lombardia

Commenti disabilitati su Coronavirus, seconda vittima in Italia, prima in Lombardia

Didattica a distanza, Rizzotti (FI) alla Azzolina: pericolo pedofilia e revenge porn

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Rizzotti (FI) alla Azzolina: pericolo pedofilia e revenge porn

Il papa esalta l’opera di educatore “rivoluzionario” di don Milani. Gli autori delle pessime leggi sulla scuola farebbero bene ad essere coerenti

Commenti disabilitati su Il papa esalta l’opera di educatore “rivoluzionario” di don Milani. Gli autori delle pessime leggi sulla scuola farebbero bene ad essere coerenti

Riforma sostegno, Anief: no vincolo docente, sì stabilizzazione posti in deroga

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, Anief: no vincolo docente, sì stabilizzazione posti in deroga

Collaboratore professionale sanitario – PADOVA – 17 posti

Commenti disabilitati su Collaboratore professionale sanitario – PADOVA – 17 posti

3.000 atleti, con e senza disabilità, pronti a sfidarsi in 18 discipline

Commenti disabilitati su 3.000 atleti, con e senza disabilità, pronti a sfidarsi in 18 discipline

Milano: Ricerca Impiegato amministrativo – contabile http://dlvr.it/R1xwgK 

Commenti disabilitati su Milano: Ricerca Impiegato amministrativo – contabile http://dlvr.it/R1xwgK 

Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Commenti disabilitati su Musica e cultura per l’inclusione, a fianco della “Spiaggia di Nemo”

Un’opportunità in più per il lavoro delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Un’opportunità in più per il lavoro delle persone con disabilità visiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti