Precari tre anni di servizio, abilitazione e concorso: ecco idee Bussetti

Abbiamo già segnalato come l’intento del Ministro sia stato quello di smentire illazioni sul fatto che la comunicazione su una richiesta così importante, provenga il giorno prima di un evento elettorale possa essere considerato “promessa elettorale”.

Analizziamo più nello specifico cosa ha detto in quell’occasione il Ministro Bussetti.

Quando potrà essere pronto il provvedimento

“Stiamo lavorando ai dettagli tecnici con i sindacati. Le norme che saranno predisposte dovranno passare anche dal Parlamento.

Nel messaggio su FB il Ministro aveva detto che “nel primo veicolo normativo utile” sarebbe stata adottata “la proposta unitaria dei sindacati”, considerata “concreta, di buon senso e in linea con il contratto di governo”.

L’obiettivo del Ministro

Afferma BussettiVogliamo consentire a chi insegna da più di tre anni a tempo determinato di potersi finalmente abilitare e partecipare a procedure concorsuali che tengano conto della loro esperienza“.

Le “promesse” quindi, se così le vogliamo chiamare, sarebbero due:

  •  l’abilitazione
  • procedure concorsuali con “vantaggi” per chi insegna da tre anni o più.

La proposta dei sindacati

La proposta dei sindacati è invece più articolata ed è ancora presto per dire se essa sarà inserita in toto oppure no nel provvedimento.

Essa ci viene spiegato dal Segretario Nazionale UIL Giuseppe D’Aprile.

“Nello specifico, la vostra proposta prevede una prima tranche di abilitazioni per circa 25.000 docenti. Può darci maggiori info sulla proposta?

Come noto i posti disponibili per il concorso della scuola secondaria sono circa 48.500 e sono così suddivisi: 24.250 (50%) a docenti con i requisiti ordinari (abilitati, 24 cfu …) e 24.250 ai precari con 3 annualità (50%)

L’obiettivo, secondo la nostra proposta, è permettere a tutti i docenti che hanno i requisiti delle 3 annualità (circa 55.000) di abilitarsi. Mentre coloro che rientrano nei 24.250 posti disponibili potranno accedere al percorso abilitante per trasformare il proprio contratto da tempo determinato a tempo indeterminato attraverso la fase transitoria.

I percorsi abilitanti saranno organizzati dalle università e, per far fronte all’elevato numero di aspiranti e soprattutto per consentire a tutti di abilitarsi, abbiamo richiesto che vengano organizzati anche in collaborazione con le istituzioni scolastiche.

Alla fase transitoria potranno partecipare i docenti che hanno prestato servizio con contratto al 31 agosto/30 giugno o comunque per almeno 180 giorni non continuativi. Una delle tre annualità dovrà essere stata effettuata sulla classe di concorso per la quale si intende concorrere.

Ai percorsi abilitanti potranno partecipare anche docenti di ruolo per conseguire una ulteriore abilitazione utile per passaggio di cattedra/ruolo?

Certo. Abbiamo previsto la possibilità di ampliare i percorsi abilitanti speciali anche ai docenti già di ruolo, in subordine al personale precario.

Si prevede un percorso solo per le discipline curricolari o anche per il conseguimento della specializzazione di sostegno?

La procedura si svolgerà anche per il sostegno alla quale potrà accedere chi ha prestato almeno un anno di servizio su tale tipologia di posto. Anche questa una misura che abbiamo ritenuto necessaria che serve non solo a “coprire” tutti i posti vacanti e disponibili ma anche ad assicurare agli alunni diversamente abili insegnanti specializzati in tale attività didattica.”

Precari Fase Transitoria, 25.000 docenti prima tranche: chi potrà partecipare, come verranno scelti. Intervista telefonica a Giuseppe D’Aprile (UIL)

L’articolo Precari tre anni di servizio, abilitazione e concorso: ecco idee Bussetti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Milano

Commenti disabilitati su ATA 24 mesi, graduatorie permanenti provinciali definitive Inserita Milano

Istat, 26% studenti non raggiunge livello minimo competenze

Commenti disabilitati su Istat, 26% studenti non raggiunge livello minimo competenze

Diplomati magistrale licenziati in Veneto, Zaia: è una tragedia. Parlamento può trovare soluzione

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale licenziati in Veneto, Zaia: è una tragedia. Parlamento può trovare soluzione

Riscatto laurea agevolato per anni fuoricorso post 1996: chiariamo come funziona

Commenti disabilitati su Riscatto laurea agevolato per anni fuoricorso post 1996: chiariamo come funziona

Bonus 500 euro docenti, 30 ottobre scade possibilità di ottenere il Codice SPID. Ultimi giorni per registrarsi. Scegli i nuovi corsi di Eurosofia per il tuo aggiornamento professionale

Commenti disabilitati su Bonus 500 euro docenti, 30 ottobre scade possibilità di ottenere il Codice SPID. Ultimi giorni per registrarsi. Scegli i nuovi corsi di Eurosofia per il tuo aggiornamento professionale

Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Milano

Commenti disabilitati su Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Milano

Spagna: un’ora d’aria per i ragazzi sotto i 15 anni

Commenti disabilitati su Spagna: un’ora d’aria per i ragazzi sotto i 15 anni

Seminario Anief a Novarasu legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Commenti disabilitati su Seminario Anief a Novarasu legge 107 e decreti delegati. Richiedi il permesso

Coord. Naz. Docenti GAE-GM Vincitori di Concorso: centinaia di docenti attendono ancora assunzioni

Commenti disabilitati su Coord. Naz. Docenti GAE-GM Vincitori di Concorso: centinaia di docenti attendono ancora assunzioni

Comitato Nopas: istituire i percorsi abilitanti selettivi al più presto

Commenti disabilitati su Comitato Nopas: istituire i percorsi abilitanti selettivi al più presto

Docenti ruolo (ingabbiati): vogliamo corsi abilitanti

Commenti disabilitati su Docenti ruolo (ingabbiati): vogliamo corsi abilitanti

Scuole all’Estero, sindacati al Maeci: verificare attuazione misure tutela lavoratori

Commenti disabilitati su Scuole all’Estero, sindacati al Maeci: verificare attuazione misure tutela lavoratori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti