Precari, figli e figliastri… Lettera

LetteraInviato da Annamaria Ruscitti – I docenti precari battono i piedi per terra e frignano e i sindacati li appoggiano (noi all epoca non fummo considerati), perché vogliono entrare in ruolo per grazia ricevuta o mediante un semplice quiz.

L’articolo Precari, figli e figliastri… Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti