Povertà, lo “zoccolo duro” del disagio molto simile a quello esistenti prima della crisi 2007-2008

La sola differenza è che oggi il fenomeno è sicuramente esteso a più soggetti. Un “esercito di poveri” in attesa, che non sembra trovare risposte. La cronicizzazione e multidimensionalità dei bisogni

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti