Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Bergamo

Su 150mila insegnanti di sostegno, un terzo sono decisi ad anno scolastico iniziato da sentenze dei tribunali ai quali si rivolgono le famiglie degli alunni con disabilità o da decisioni dell’Ufficio Scolastico.

In questo modo il fabbisogno stimato con l’organico di diritto regione per regione non corrisponde alle esigenze reali e ad essere penalizzati sono non soltanto gli alunni, ma anche gli insegnanti, che non possono usufruire di quelle cattedre per i trasferimenti e le assunzioni.

Tutto ciò nonostante  una recente sentenza del Tribunale amministrativo regionale abbia imposto al Ministero dell’Istruzione di rivedere la consistenza dell’organico di sostegno in Sicilia e di conseguenza un’assunzione di responsabilità e una revisione degli organici tale da garantire effettivamente la copertura del reale fabbisogno di docenti specializzati sul sostegno in tutto il territorio nazionale trasformando, finalmente, i posti attivati “in deroga” in posti in organico di diritto.

Supplenze al 30 giugno

Le supplenze su posti di sostegno in deroga sfiorano ogni anno i 50.000 contratti, con inevitabili conseguenze.

Una di queste è che a fronte di un numero più basso di docenti in possesso della specializzazione per l’insegnamento a questi alunni, la supplenza può essere conferita anche ai docenti senza titolo.

I corsi di specializzazione a.a. 2018/19 sono ancora in svolgimento, per cui a settembre 2019 la situazione rimarrà quasi invariata.

Posti sostegno in deroga

Gli Uffici Scolastici cominciano a pubblicare i posti già assegnati in deroga

ABRUZZO

Chieti – Pescara

BASILICATA

Matera 

Potenza

CAMPANIA

Napoli

Emilia Romagna

LAZIO

Viterbo II grado

Viterbo IC

LIGURIA

ImperiaLa Spezia

LOMBARDIA

Bergamo BresciaMantovaMilanoLeccoLodiMonza  Mantova 

Milano 26 settembre – Bergamo 1 ottobre

MARCHE

Marche – Marche 23 luglio  –

PIEMONTE

Torino

Vercelli 

PUGLIA

Bari

Brindisi

Lecce– Lecce  18 settembre

Taranto

SICILIA

Agrigento

CaltanissettaCaltanissetta

Trapani

Messina

TOSCANA

Toscana

rettifica Toscana 

VENETO

usrveneto

Rovigo

Treviso

Verona 29 agosto

L’articolo Posti di sostegno in deroga, altre supplenze al 30 giugno. Aggiunta Bergamo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Sostegno – Handicap – Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Immissioni in ruolo docenti al via, istruzioni Lombardia

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo docenti al via, istruzioni Lombardia

Concorso ordinario sia infanzia primaria che secondaria, sì alla batteria di test per la preselettiva

Commenti disabilitati su Concorso ordinario sia infanzia primaria che secondaria, sì alla batteria di test per la preselettiva

Nuovi Dirigenti Scolastici, anno di prova. Prime indicazioni [ANTEPRIMA]

Commenti disabilitati su Nuovi Dirigenti Scolastici, anno di prova. Prime indicazioni [ANTEPRIMA]

FdI, riaprire scuola prima possibile. Virus inoffensivo per fasce età sotto i 60 anni

Commenti disabilitati su FdI, riaprire scuola prima possibile. Virus inoffensivo per fasce età sotto i 60 anni

Assegni Familiari per figli maggiorenni studenti: fino a 21 o 26 anni?

Commenti disabilitati su Assegni Familiari per figli maggiorenni studenti: fino a 21 o 26 anni?

Maturità 2019, oggi debutta prova Italiano: sette tracce, tre tipologie. Cosa si può portare e cosa no, sorteggio lettera

Commenti disabilitati su Maturità 2019, oggi debutta prova Italiano: sette tracce, tre tipologie. Cosa si può portare e cosa no, sorteggio lettera

Video notizie: Azzolina, voglio digitalizzare graduatorie. Buste paga più leggere, ecco perché. Studio australiano coronavirus, scuole sicure

Commenti disabilitati su Video notizie: Azzolina, voglio digitalizzare graduatorie. Buste paga più leggere, ecco perché. Studio australiano coronavirus, scuole sicure

Graduatoria interna di istituto, come si valuta il punteggio

Commenti disabilitati su Graduatoria interna di istituto, come si valuta il punteggio

Insegnare è un lavoro gravoso ed usurante, Regione Marche presenta mozione per pensione anticipata

Commenti disabilitati su Insegnare è un lavoro gravoso ed usurante, Regione Marche presenta mozione per pensione anticipata

Fascia aggiuntiva graduatorie concorsi, CSPI: docenti devono conoscere disponibilità posti per scegliere Regione

Commenti disabilitati su Fascia aggiuntiva graduatorie concorsi, CSPI: docenti devono conoscere disponibilità posti per scegliere Regione

Concorso scuola Infanzia Primaria, bando prossima settimana: quante prove da affrontare. Non servono 24 CFU

Commenti disabilitati su Concorso scuola Infanzia Primaria, bando prossima settimana: quante prove da affrontare. Non servono 24 CFU

Pensioni: al via domande opzione donna, per scuola entro 28 febbraio

Commenti disabilitati su Pensioni: al via domande opzione donna, per scuola entro 28 febbraio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti