Portatori di haiku

Alcuni classici del mondo haiku – gli antichi componimenti poetici giapponesi composti generalmente da tre versi – riscritti “in versione disabile”: è questa la nuova “scorribanda” di Gianni Minasso nella nostra rubrica “A 32 denti (Sorridere è lecito, approvare è cortesia)”, all’insegna, come sempre, dell’ironia, del grottesco e talora della comicità più o meno involontaria che, come ogni altra faccenda umana, può riguardare anche il mondo della disabilità

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Riconoscere finalmente l’assistente alla comunicazione

Commenti disabilitati su Riconoscere finalmente l’assistente alla comunicazione

“Summer Aut”: tra attività al mare e attività di orto sociale

Commenti disabilitati su “Summer Aut”: tra attività al mare e attività di orto sociale

Le persone con paralisi cerebrale infantile: “prigionieri da liberare”

Commenti disabilitati su Le persone con paralisi cerebrale infantile: “prigionieri da liberare”

Musica + Torte = Solidarietà

Commenti disabilitati su Musica + Torte = Solidarietà

Prima di giudicare la vita di un altro, cammina per tre lune nei suoi mocassini!

Commenti disabilitati su Prima di giudicare la vita di un altro, cammina per tre lune nei suoi mocassini!

Sempre insufficienti quei fondi per la vita indipendente

Commenti disabilitati su Sempre insufficienti quei fondi per la vita indipendente

Milano e Brescia si giocano il titolo italiano di baseball per ciechi

Commenti disabilitati su Milano e Brescia si giocano il titolo italiano di baseball per ciechi

Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

Commenti disabilitati su Approvata negli USA la prima terapia orale per l’atrofia muscolare spinale

Pescara e la disabilità: “bocciati” i candidati a Sindaco

Commenti disabilitati su Pescara e la disabilità: “bocciati” i candidati a Sindaco

Continuiamo a sostenere le persone ipovedenti di tutte le età

Commenti disabilitati su Continuiamo a sostenere le persone ipovedenti di tutte le età

6.000 chilometri a piedi, per parlare di sclerosi multipla e diritti

Commenti disabilitati su 6.000 chilometri a piedi, per parlare di sclerosi multipla e diritti

Quell’onda della trasformazione che esalta le differenze

Commenti disabilitati su Quell’onda della trasformazione che esalta le differenze

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti