Poco considerate le esigenze di chi non vede o vede poco

«I non vedenti e gli ipovedenti piemontesi – scrive Marco Bongi, presidente dell’APRI di Torino (Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti) -, come del resto molte altre persone con disabilità, si sentono abbandonati. Le regole pubblicate dal Governo, le integrazioni regionali e locali, il piano del Gruppo Torinese Trasporti non considerano completamente le legittime esigenze di chi non vede o vede poco. Chiediamo quindi un minimo di attenzione e qualche comunicazione ufficiale rassicurante. Come gli altri cittadini vorremmo rispettare le regole, purché ci mettano in condizioni di farlo»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Li chiamano “esperti per esperienza” e aiutano chi affronta la disabilità

Commenti disabilitati su Li chiamano “esperti per esperienza” e aiutano chi affronta la disabilità

Lavorare insieme per vincere la sclerodermia con una rete di cura

Commenti disabilitati su Lavorare insieme per vincere la sclerodermia con una rete di cura

Non si fermano le tante attività di Esagramma

Commenti disabilitati su Non si fermano le tante attività di Esagramma

La cagnolina Ada spiega ai bimbi una malattia genetica e promuove l’inclusione

Commenti disabilitati su La cagnolina Ada spiega ai bimbi una malattia genetica e promuove l’inclusione

Campania: positive misure per il lavoro delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Campania: positive misure per il lavoro delle persone con disabilità

Una mozione che potrà sbloccare il collocamento mirato a Roma

Commenti disabilitati su Una mozione che potrà sbloccare il collocamento mirato a Roma

Sclerosi multipla: 20 clip per conoscerne meglio tutti i sintomi e contrastarli

Commenti disabilitati su Sclerosi multipla: 20 clip per conoscerne meglio tutti i sintomi e contrastarli

L’Umbria “in blu”, tra convegni, musica, cinema e camminatori

Commenti disabilitati su L’Umbria “in blu”, tra convegni, musica, cinema e camminatori

FAND e FISH: questo chiediamo al Governo

Commenti disabilitati su FAND e FISH: questo chiediamo al Governo

Un questionario su lavoro e formazione

Commenti disabilitati su Un questionario su lavoro e formazione

Gravissime disabilità nel Lazio: bene la Regione, silenzio dal Comune di Roma

Commenti disabilitati su Gravissime disabilità nel Lazio: bene la Regione, silenzio dal Comune di Roma

Si pronuncerà la Consulta sull’inadeguatezza della pensione di invalidità

Commenti disabilitati su Si pronuncerà la Consulta sull’inadeguatezza della pensione di invalidità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti