Più di settecento lettori e lettrici ad alta voce

Nato dall’esigenza di portare le storie e la lettura nei luoghi di disagio e svantaggio fisico, difficoltà sociali, psichiche, culturali ed economiche, il Movimento LaAV (Letture ad Alta Voce), che fa capo all’Associazione Nausika di Arezzo, raggruppa una rete di ben 700 lettori e lettrici volontari e volontarie, persone dai 7 ai 90 anni, di diversa estrazione e diverso livello di istruzione, che dal 26 al 28 novembre si ritroveranno per tre giornate di lavori online, tra laboratori narrativi, presentazione dei prossimi progetti e di servizi pensati tenendo conto dell’emergenza sanitaria

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti