Più coerenza, please!

«Tanta roba la disabilità in TV – scrive Antonio Giuseppe Malafarina -, su YouTube e dove c’è un dominio a disposizione! Affolliamo i pixel, ma non i posti di lavoro, la scuola come si deve, i negozi d’abbigliamento, le case senza lo stress dei caregiver familiari. Ma di quel 100% di pubblico che al programma televisivo “Tu sí que vales” ha approvato la pizzeria gestita da persone con autismo, quanti poi tornano a casa e rispettano le persone con disabilità ogni giorno? Più coerenza, please!»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Per prendersi cura degli altri, occorre prendersi cura di se stessi

Commenti disabilitati su Per prendersi cura degli altri, occorre prendersi cura di se stessi

Gli scenari più prossimi della ricerca sul cervello

Commenti disabilitati su Gli scenari più prossimi della ricerca sul cervello

Per la Vita Indipendente di tutte le persone con disabilità delle Marche

Commenti disabilitati su Per la Vita Indipendente di tutte le persone con disabilità delle Marche

Luca De Pieri, per il quale lo sport è vita (e anche vita indipendente)

Commenti disabilitati su Luca De Pieri, per il quale lo sport è vita (e anche vita indipendente)

Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

Commenti disabilitati su Esplorare e comprendere la sessualità e l’affettività nella disabilità cognitiva

La SIDIMA incontra le Istituzioni

Commenti disabilitati su La SIDIMA incontra le Istituzioni

Diritti umani in emergenza: dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19

Commenti disabilitati su Diritti umani in emergenza: dialoghi sulla disabilità ai tempi del Covid-19

Un caregiver familiare in ospedale è una risorsa unica e insostituibile

Commenti disabilitati su Un caregiver familiare in ospedale è una risorsa unica e insostituibile

Dare un senso alla scelta di istituire un Ministero delle Disabilità

Commenti disabilitati su Dare un senso alla scelta di istituire un Ministero delle Disabilità

“Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Commenti disabilitati su “Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Commenti disabilitati su Lavoro a distanza e disabilità: si può fare

Sport e sclerosi multipla? Certo che sì, fino al titolo mondiale!

Commenti disabilitati su Sport e sclerosi multipla? Certo che sì, fino al titolo mondiale!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti