Pistorino, le ragioni dello sciopero

“Servono edifici adeguati, serve rivalutare la professionalità docente, serve una formazione in servizio di qualità, utile, che fornisca ai colleghi qualificati strumenti di lavoro: didattici, pedagogici, di approfondimento epistemologico delle discipline, in grado di approcciarsi a stili di apprendimento rinnovati, problematizzati, orientati alla complessità dei saperi e dei contesti”.

L’articolo Pistorino, le ragioni dello sciopero sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sasso (Lega): il personale educativo non è più figlio di un Dio minore

Commenti disabilitati su Sasso (Lega): il personale educativo non è più figlio di un Dio minore

Preside Milano: lezioni da 40-50 minuti, più efficaci. Per Dad utilizzare piattaforma nazionale

Commenti disabilitati su Preside Milano: lezioni da 40-50 minuti, più efficaci. Per Dad utilizzare piattaforma nazionale

Educazione ambientale a distanza, accordo Regione Lazio e Anci per progetto di 3 anni

Commenti disabilitati su Educazione ambientale a distanza, accordo Regione Lazio e Anci per progetto di 3 anni

Coronavirus, Azzolina: presidi responsabili come comandanti di nave

Commenti disabilitati su Coronavirus, Azzolina: presidi responsabili come comandanti di nave

Lingua italiana, persa nei meandri dell’indifferenza e dell’ignoranza dilagante! Lettera

Commenti disabilitati su Lingua italiana, persa nei meandri dell’indifferenza e dell’ignoranza dilagante! Lettera

Autonomia differenziata: Stefani: su scuola nessuna gabbia salariale, solo strumenti che esistono già

Commenti disabilitati su Autonomia differenziata: Stefani: su scuola nessuna gabbia salariale, solo strumenti che esistono già

Sostituzioni ATA, Feder: eccessiva euforia, 30 giorni è un periodo lungo

Commenti disabilitati su Sostituzioni ATA, Feder: eccessiva euforia, 30 giorni è un periodo lungo

A scuola senza banchi e sedie: gli alunni sono troppi

Commenti disabilitati su A scuola senza banchi e sedie: gli alunni sono troppi

Asili nido, Codacons: pochi posti e costi elevati. Attendiamo che il Governo passi dalle parole ai fatti

Commenti disabilitati su Asili nido, Codacons: pochi posti e costi elevati. Attendiamo che il Governo passi dalle parole ai fatti

Pubblicati dati esiti Maturità e Primo ciclo istruzione 2018/2019: aumentano i 100 e lode

Commenti disabilitati su Pubblicati dati esiti Maturità e Primo ciclo istruzione 2018/2019: aumentano i 100 e lode

Mobilità 2016, algoritmo sconfitto. Idonei concorsi 2012 non possono superare docente con punteggio più alto

Commenti disabilitati su Mobilità 2016, algoritmo sconfitto. Idonei concorsi 2012 non possono superare docente con punteggio più alto

Esami di Stato e le troppe sostituzioni: perché non rendere le domande facoltative? Lettera

Commenti disabilitati su Esami di Stato e le troppe sostituzioni: perché non rendere le domande facoltative? Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti