Piero Angela: Si discute di precari, ma non di efficienza dell’insegnamento

Ad affermarlo è Piero Angela, molto più di uno storico giornalista, icona del mestiere, in una lunga intervista rilasciata al quotidiano La Stampa.

Partendo dal debito pubblico, il giornalista novantenne ancora in piena attività professionale è arrivato a individuare nella carenza di cultura, e ancor di più nella scuola, il danno maggiore dei nostri tempi.

Si discute di insegnanti precari – si legge ancora nell’intervista – di scuola pubblica e privata, di edifici fatiscenti, di mense scolastiche. Non di efficienza dell’insegnamento, di programmi da cambiare per non perdere contatto con il mondo“.

I partiti – spiga ancora Piero Angela – pensano solo alle elezioni e “promettono di distribuire ricchezza secondo meriti e bisogni. Ma per distribuire ricchezza bisogna creare ricchezza. Crescere in competitività è la condizione per mantenere lo stato sociale“.

Poi passa all’educazione digitale, facendo un parallelo con l’analfabetismo del dopoguerra. E afferma: “Ai tempi del maestro Manzi la tv rimediava all’analfabetismo letterario d’una fascia bassa della popolazione. Mentre l’analfabetismo digitale è molto diffuso e colpisce anche la fascia alta, in particolare la pubblica amministrazione. La sua digitalizzazione, lo dicono gli esperti, sarebbe determinante per rendere trasparente tutto ciò che passa nella contabilità e nei contratti eccetera, combattendo in questo modo la corruzione“.

L’articolo Piero Angela: Si discute di precari, ma non di efficienza dell’insegnamento sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Diplomati magistrale, ancora ruoli e supplenze con riserva. La continuità didattica?

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale, ancora ruoli e supplenze con riserva. La continuità didattica?

Universitari: anche quest’anno corsi con test d’ingresso, superare numero chiuso

Commenti disabilitati su Universitari: anche quest’anno corsi con test d’ingresso, superare numero chiuso

Sospensione attività didattiche sino a quando? Azzolina “se si tornerà a scuola naturalmente”

Commenti disabilitati su Sospensione attività didattiche sino a quando? Azzolina “se si tornerà a scuola naturalmente”

Festa della Lega, Bussetti al Karaoke “Notte prima degli esami” [Il video]

Commenti disabilitati su Festa della Lega, Bussetti al Karaoke “Notte prima degli esami” [Il video]

Pensione quota 100 insegnanti: come anticipare il Tfs

Commenti disabilitati su Pensione quota 100 insegnanti: come anticipare il Tfs

Insegnanti non possono fare da babysitter, la scuola deve rendere gli studenti protagonisti del domani

Commenti disabilitati su Insegnanti non possono fare da babysitter, la scuola deve rendere gli studenti protagonisti del domani

Esami di Stato di I grado, voto finale: come si calcola. Esempio

Commenti disabilitati su Esami di Stato di I grado, voto finale: come si calcola. Esempio

ATA Sicilia, Cisl: pochi i 500 posti assegnati in organico di fatto

Commenti disabilitati su ATA Sicilia, Cisl: pochi i 500 posti assegnati in organico di fatto

TFA sostegno V ciclo al via, nuovi bandi: Cassino e Pisa

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo al via, nuovi bandi: Cassino e Pisa

Si cercano supplenti scuole comunali infanzia Torino

Commenti disabilitati su Si cercano supplenti scuole comunali infanzia Torino

Maturità 2019, quanto guadagneranno Presidente, commissario interno ed esterno [La tabella]

Commenti disabilitati su Maturità 2019, quanto guadagneranno Presidente, commissario interno ed esterno [La tabella]

Turi (UIL): un primo sussulto di responsabilità arriva oggi con il miliardo in più

Commenti disabilitati su Turi (UIL): un primo sussulto di responsabilità arriva oggi con il miliardo in più

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti