“Piano triennale delle arti”, stanziati 2 mln di euro. Presentazione progetti

Avviso

L’Avviso

  • definisce le finalità, i requisiti e le specifiche caratteristiche richieste per le proposte progettuali presentate da istituzioni scolastiche del
    primo e del secondo ciclo di istruzione, anche organizzate in reti, al fine di attuare il suddetto “Piano triennale delle arti”;
  • ripartisce per ambiti regionali 2.000.000,00 (duemilioni/OO) di euro.

Destinatari

Sono destinatarie dei finanziamenti le reti di scuole primo e del secondo ciclo.

Le reti di scuole del secondo ciclo, destinatarie dei finanziamenti, sono quelle previste dall’articolo 7 del D.lgs. n. 60/2017 cui aderiscono scuole che hanno, nell’organico dell’autonomia, posti per il potenziamento coperti da docenti impegnati nell’ampliamento dell’offerta formativa per lo sviluppo dei temi della creatività.

Sono inoltre destinatarie dei finanziamenti le le scuole del primo e secondo ciclo, singolarmente o in reti, limitatamente agli importi previsti dall’articolo 3, comma 1.2. lettera c) e dall’articolo 3, comma 1.4. lettera c) dell’Avviso.

Presentazione progetti

Ciascun USR pubblica un apposito Avviso per invitare le scuole a presentare specifici progetti assegnando un termine non inferiore a 30 giorni per costituirsi in rete e presentare la progettazione.

I progetti finanziati si sviluppano nel corso dell’anno scolastico 2019/2020 e
possono eventualmente proseguire nel 2020/2021

Per tutte le altre informazioni scarica l’Avviso e gli Allegati

L’articolo “Piano triennale delle arti”, stanziati 2 mln di euro. Presentazione progetti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso infanzia e primaria, ecco la guida per iscriversi [ANTEPRIMA]

Commenti disabilitati su Concorso infanzia e primaria, ecco la guida per iscriversi [ANTEPRIMA]

Elezioni RSU ad aprile, Anief: pronti a diventare rappresentativi. Difenderemo i diritti del personale di ruolo e non

Commenti disabilitati su Elezioni RSU ad aprile, Anief: pronti a diventare rappresentativi. Difenderemo i diritti del personale di ruolo e non

Supplenze scuola primaria, nomina su posto comune e lingua inglese. Requisiti

Commenti disabilitati su Supplenze scuola primaria, nomina su posto comune e lingua inglese. Requisiti

TFA sostegno, elenchi ammessi a prova scritta. Aggiornato Cassino infanzia e primaria, Siena, Genova

Commenti disabilitati su TFA sostegno, elenchi ammessi a prova scritta. Aggiornato Cassino infanzia e primaria, Siena, Genova

Domani la Vice Ministra Ascani a Bergamo

Commenti disabilitati su Domani la Vice Ministra Ascani a Bergamo

Il 30% degli studenti non completa superiori in 5 anni

Commenti disabilitati su Il 30% degli studenti non completa superiori in 5 anni

Concorso dirigenti scolastici, graduatoria attesa venerdì 26. Sindacati al Miur domani 23

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti scolastici, graduatoria attesa venerdì 26. Sindacati al Miur domani 23

Governo vuole riformare gli organi collegiali: cosa prevede il testo

Commenti disabilitati su Governo vuole riformare gli organi collegiali: cosa prevede il testo

Rientro a scuola, dal 1° settembre recupero apprendimenti. Data inizio anno scolastico ancora da decidere

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, dal 1° settembre recupero apprendimenti. Data inizio anno scolastico ancora da decidere

Diplomati magistrale in GaE, adunanza plenaria deciderà il 15 novembre. Fino a quale momento docenti restano in graduatoria

Commenti disabilitati su Diplomati magistrale in GaE, adunanza plenaria deciderà il 15 novembre. Fino a quale momento docenti restano in graduatoria

Ferie, ATA in servizio per alcuni mesi su 5 giorni e per altri su 6: non si effettua nessun riproporzionamento

Commenti disabilitati su Ferie, ATA in servizio per alcuni mesi su 5 giorni e per altri su 6: non si effettua nessun riproporzionamento

Rientro a scuola, si lavora ai doppi turni. Una volta al mese in classe

Commenti disabilitati su Rientro a scuola, si lavora ai doppi turni. Una volta al mese in classe

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti