Personale ATA: quanto ha guadagnato chi ha lavorato il 2 giugno

Una nostra lettrice chiede

Vi chiedo cortesemente dei chiarimenti per le Festività soppresse personale ATA 3^ fascia.
Ho accettato una supplenza di collaboratore scolastico in data 07.01.2019 che si concluderà in data 25.06.2019.
La scuola mi comunica che essendo la mia una supplenza temporanea non mi spettano i giorni di festività soppresse.
Mi è stato inoltre chiesto di lavorare 2 Giugno 2019, ed essendo giornata festiva vorrei sapere, se possibile, come deve essere retribuita.
Vi ringrazio anticipatamente per una cortese e pronta risposta.

di Giovanni Calandrino – La scuola si sbaglia, l’art. 14 del CCNL scuola/2007 afferma che, A tutti i dipendenti sono altresì attribuite 4 giornate di riposo ai sensi ed alle condizioni previste dalla legge 23 dicebre 1977, n. 937.

Pertanto spettano anche al personale a tempo determinato assunto dalle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA, naturalmente sono riproporzionati all’effettivo servizio.

Laura – Mi è stato inoltre chiesto di lavorare 2 Giugno 2019, ed essendo giornata festiva vorrei sapere, se possibile, come deve essere retribuita.

Il compenso orario per il personale ATA per prestazioni aggiuntive all’orario d’obbligo è così stabilito:

Pertanto il servizio aggiuntivo diurno prestato nella giornata festiva dovrà essere retribuito 14,50 € l’ora.

L’articolo Personale ATA: quanto ha guadagnato chi ha lavorato il 2 giugno sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti