Permessi diritto allo studio anche per i 24 CFU, domanda scade il 15 novembre. I contratti regionali

Poiché in alcune Università le iscrizioni ai relativi percorsi potrebbero non essere stati avviate, le relative domande saranno accolte con riserva.

Il riconoscimento dei permessi studio seguirà gli stessi criteri relativi agli altri corsi.

La domanda va presentata entro il 15 novembre 2017, attraverso la scuola di servizio.

Anche se i contratti di altre regioni al momento non prevedono espressamente tale possibilità consigliamo di presentare comunque la domanda. Anche se non dovesse essere accolta, darà comunque agli Uffici Scolastici la dimensione della problematica ed eventualmente la possibilità di un intervento.

I contratti regionali

Campania

Piemonte

Veneto

La guida per la richiesta dei permessi per diritto allo studio

L’articolo Permessi diritto allo studio anche per i 24 CFU, domanda scade il 15 novembre. I contratti regionali sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

https://www.orizzontescuola.it/permessi-diritto-allo-studio-anche-24-cfu-domanda-scade-15-novembre-contratti-regionali/

Leggi Tutto

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

adminreal

Related Posts

Precariato, oggi nuovo incontro. I sindacati chiedono PAS, concorso straordinario, proroga diplomati magistrale, concorso facenti funzione DSGA

Commenti disabilitati su Precariato, oggi nuovo incontro. I sindacati chiedono PAS, concorso straordinario, proroga diplomati magistrale, concorso facenti funzione DSGA

Concorso Infanzia e Primaria. Tutti i materiali per lo studio della prova preselettiva

Commenti disabilitati su Concorso Infanzia e Primaria. Tutti i materiali per lo studio della prova preselettiva

Coronavirus, chiuse alcune scuole in Alto Adige

Commenti disabilitati su Coronavirus, chiuse alcune scuole in Alto Adige

Decreto scuola voto confermato oggi ore 11.30. Striscione Lega “Azzolina bocciata”

Commenti disabilitati su Decreto scuola voto confermato oggi ore 11.30. Striscione Lega “Azzolina bocciata”

Giudice Bologna annulla licenziamento collaboratrice Ata. Sarà reinserita in graduatoria e recupererà retribuzioni

Commenti disabilitati su Giudice Bologna annulla licenziamento collaboratrice Ata. Sarà reinserita in graduatoria e recupererà retribuzioni

500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Commenti disabilitati su 500 test sierologici su allievi e docenti alla Scuola Sant’Anna di Pisa: nessuna infezione attiva

Tutte le misure di sicurezza per i candidati agli esami di Stato

Commenti disabilitati su Tutte le misure di sicurezza per i candidati agli esami di Stato

Stefano Zecchi (filosofo): Prof palermitana drammatica e grottesca

Commenti disabilitati su Stefano Zecchi (filosofo): Prof palermitana drammatica e grottesca

Coronavirus, in Germania si ritorna a scuola il 6 maggio solo per le ultime classi

Commenti disabilitati su Coronavirus, in Germania si ritorna a scuola il 6 maggio solo per le ultime classi

Graduatoria interna di istituto: come si calcola punteggio di continuità. Esempi

Commenti disabilitati su Graduatoria interna di istituto: come si calcola punteggio di continuità. Esempi

Insegnanti religione e stipendio, norme e sentenze. Chi deve pagarlo?

Commenti disabilitati su Insegnanti religione e stipendio, norme e sentenze. Chi deve pagarlo?

Detrazione trasporto pubblico 730: quale tetto per due coniugi

Commenti disabilitati su Detrazione trasporto pubblico 730: quale tetto per due coniugi

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti