Permessi brevi docenti: ore annue, modalità fruizione e recupero

Vediamo le ore fruibili nel corso dell’anno, le modalità di fruizione e recupero.

Permessi brevi: quante ore in un anno e in un giorno

Nel corso dell’anno, i permessi brevi non possono superare l’orario settimanale di servizio:

  • docenti scuola secondaria: max 18 ore;
  • docenti scuola dell’infanzia: max 25 ore
  • docenti scuola primaria: max 24 ore.

Per stabilire il numero di ore fruibile in uno stesso stesso giorno, si deve prendere in considerazione l’orario di servizio da svolgere nella giornata in cui si chiede il permesso.

Il Contratto, infatti, prevede che il permesso orario giornaliero non può essere superiore alla metà dell’orario di servizio della giornata in cui lo stesso viene richiesto.

Esempio 1: docente con orario giornaliero di 4 ore; il permesso può essere fruito al max per 2 ore.

Esempio 2:  docente con orario giornaliero di 5 ore; il permesso può essere fruito al max per 2 ore.

Nel secondo esempio, pur svolgendo il docente 5 ore, può fruire soltanto di 2 ore, in quanto i permessi brevi si riferiscono ad unità minime che siano orarie di lezione, per cui non si potrà fruire di un permesso di mezzora o di un’ora e mezza o ancora di due ore e mezza.

Permessi brevi: recupero

permessi brevi, la cui concessione è legate alla possibilità di sostituzione con personale in servizio, vanno recuperati entro i due mesi successivi alla fruizione dei medesimi.

Il recupero,  va effettuato, scrive l’Aran, con supplenze o con svolgimento di interventi didattici integrativi, con precedenza nella classe dove avrebbe dovuto prestare servizio il docente in permesso.

Se il recupero non è possibile, entro i due mesi successivi, per fatti attribuibili al al dipendente, l’Amministrazione effettua una trattenuta sullo stipendio pari alla retribuzione spettante per il numero di ore non recuperate.

Se il recupero, invece, non è imputabile al dipendente, entro i due mesi successivi, la trattenuta non può essere disposta. Questi, a titolo esemplificativo, i casi in cui la causa del mancato recupero non è attribuile al dipendente:

  • non si verifica la necessità del recupero;
  • oppure si verifica ma il dipendente è impossibilitato a svolgerlo perché n malattia o congedi vari.

L’articolo Permessi brevi docenti: ore annue, modalità fruizione e recupero sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

DL Rilancio, M5S: 16mila docenti in più, un risultato enorme

Commenti disabilitati su DL Rilancio, M5S: 16mila docenti in più, un risultato enorme

Maturità 2020, Ministro firma ordinanza tutti membri interni e presidente esterno

Commenti disabilitati su Maturità 2020, Ministro firma ordinanza tutti membri interni e presidente esterno

Sciopero 17 maggio: hanno aderito circa 16.000 insegnanti e ATA, l’1,68%

Commenti disabilitati su Sciopero 17 maggio: hanno aderito circa 16.000 insegnanti e ATA, l’1,68%

USR Lombardia seleziona Collaboratore del Direttore Generale per le Scienze Motorie

Commenti disabilitati su USR Lombardia seleziona Collaboratore del Direttore Generale per le Scienze Motorie

Giunta: la Storia sia insegnata dai laureati in Storia, non da docenti di materie affini

Commenti disabilitati su Giunta: la Storia sia insegnata dai laureati in Storia, non da docenti di materie affini

Sciopero: Aran propone ancora di escludere alcuni docenti per garantire sorveglianza degli alunni

Commenti disabilitati su Sciopero: Aran propone ancora di escludere alcuni docenti per garantire sorveglianza degli alunni

ATA, mobilità professionale: passaggio aree definito da CCNI. La proposta dei sindacati

Commenti disabilitati su ATA, mobilità professionale: passaggio aree definito da CCNI. La proposta dei sindacati

Coronavirus, Serafini (SNALS): esperienza che farà comprendere a studenti importanza lezioni in presenza

Commenti disabilitati su Coronavirus, Serafini (SNALS): esperienza che farà comprendere a studenti importanza lezioni in presenza

Concorso straordinario secondaria: requisiti per partecipare a posti di sostegno

Commenti disabilitati su Concorso straordinario secondaria: requisiti per partecipare a posti di sostegno

Alunni scrivono libro favole per bimbi dell’oncoematologia pediatrica. Azzolina: orgogliosa, docenti generosi

Commenti disabilitati su Alunni scrivono libro favole per bimbi dell’oncoematologia pediatrica. Azzolina: orgogliosa, docenti generosi

Regionalizzazione scuola, problema risorse e assunzioni regionali. Scuola fuori dalla riforma?

Commenti disabilitati su Regionalizzazione scuola, problema risorse e assunzioni regionali. Scuola fuori dalla riforma?

Esiti scrutini solo su registro elettronico: sindacati si oppongono a nuova nota MI

Commenti disabilitati su Esiti scrutini solo su registro elettronico: sindacati si oppongono a nuova nota MI

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti